• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore direttivo tecnico presso COMUNE DI PARMA

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico sociale, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, con previsione di riserva ai volontari delle Forze armate.

    I fondamenti del diritto amministrativo (edizione 2017)

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 13,50
    € 5,90
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/09/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    a) Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea con
    adeguata conoscenza della lingua italiana oppure cittadinanza di paesi terzi e una delle
    condizioni di cui all’art. 38 d.lgs. 165/01, cosi come modificato dall’art. 7 della L. 97/2013
    (famigliari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea che non abbiano la cittadinanza
    di uno stato membro ma che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno
    permanente – art. 38, comma 1 – o cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso i
    soggiorno UE per soggiornati di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato
    ovvero dello status di protezione sussidiaria – art. 38 – comma 3 bis). I cittadini dell’Unione
    Europea e di Paesi terzi devono avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
    b) età non inferiore agli anni 18;
    c) non essere esclusi dall'elettorato politico attivo. Per i cittadini appartenenti ad uno Stato
    membro della Comunità Europea, il godimento dei diritti civili e politici deve essere posseduto
    anche nello Stato di appartenenza e di provenienza, qualora previsti;
    d) possesso di uno dei seguenti titolo di studio od equipollenti:
     Diploma universitario in Servizio Sociale;
     Laurea Triennale in Servizio Sociale (classe 6 del D.M. 04.08.2000 o classe L – 39 del
    D.M. 16.03.2007)
     Laurea Specialistica - Classe 57/S (programmazione e gestione delle politiche e dei
    servizi sociali)
     Laurea Magistrale Classe LM 87 - Servizio Sociale e Politiche Sociali
     Diploma di assistente sociale avente l’efficacia giuridica prevista dal decreto del
    Presidente della Repubblica n. 14 del 1987 e successive modificazioni (art. 5 L.
    84/1993).
    Per i titoli conseguiti all’estero è necessario essere in possesso dell’equiparazione prevista dall’art.
    38, comma 3, d.lgs. 165/01;
    e) iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti Sociali; f) patente di guida di categoria B, in caso di non possesso della stessa il candidato si impegna, in
    caso di assunzione, a conseguire la stessa entro il termine perentorio e inderogabile di mesi tre
    dall’assunzione. Il mancato conseguimento entro tale termine comporta la decadenza
    dall’assunzione;
    g) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire.
    L’Amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di idoneità il vincitore della
    selezione, in base alla normativa vigente;
    h) non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento, ovvero di decadenza derivante dall’aver conseguito la
    nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
    i) non essere inadempiente rispetto agli obblighi di leva salvo le esclusioni previste dalla legge;
    j) conoscenza della lingua inglese e conoscenze sull’utilizzo di personal computer e dei principali
    programmi informatici.

    Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la
    presentazione della domanda di ammissione.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione, redatta esclusivamente utilizzando il modello allegato al presente
    bando e reso disponibile anche sul sito internet del Comune di Parma, www.comune.parma.it,
    deve essere sottoscritta dagli aspiranti (pena esclusione) e indirizzata al Settore Sviluppo
    Organizzativo e Controllo Strategico del Comune di Parma (L.go Torello de Strada, 11/a, Parma), e
    deve pervenire entro il:

    17/09/2018
    con una delle seguenti modalità:

    1. tramite posta elettronica certificata (PEC), inviando la domanda :
    a) in formato pdf, sottoscritta con firma autografa, all’indirizzo PEC del Comune di
    Parma comunediparma@postemailcertificata.it
    b) oppure in formato pdf, sottoscritta con firma digitale all’indirizzo PEC del Comune
    di Parma comunediparma@postemailcertificata.it.
    Sono ammesse domande provenienti solo da caselle di posta elettronica certificata;
    2. consegna diretta all’Ufficio Protocollo – Largo Torello De Strada 11/a – 43121 Parma;
    3. a mezzo servizio postale mediante raccomandata A.R. da inviare all’Ufficio Protocollo – Largo
    Torello De Strada 11/a – 43121 Parma (l’istanza non pervenuta entro il termine di cui sopra,
    anche se spedita anticipatamente, non sarà presa in considerazione) con indicazione sulla
    busta “concorso assistente sociale”.
    Contatta l'ente: 
    Il bando integrale e' scaricabile dal sito internet
    www.comune.parma.it - sezione bandi di concorso e albo pretorio
    online. Per informazioni: ufficio contact center tel. 052140521.

    Prove d'esame: 
    Le prove sono finalizzate a verificare il possesso delle conoscenze e competenze richieste dal
    bando, delle caratteristiche attitudinali e degli aspetti motivazionali dei candidati.
    Le prove selettive consisteranno in due prove scritte, in una indagine di propensione professionale
    e in una prova orale.
    Le prove selettive consisteranno:
    - in una prova scritta, a contenuto teorico;
    - in una prova scritta a contenuto teorico–pratico;
    - in una indagine di propensione professionale tramite prova di gruppo;
    - in una prova orale individuale.
    La PRIMA PROVA SCRITTA a contenuto teorico potrà consistere nello svolgimento di un tema o
    soluzione di quesiti a risposta articolata o sintetica sulle materie d’esame.
    La SECONDA PROVA SCRITTA, a contenuto teorico-pratico potrà consistere nella redazione di
    progetti, individuazione di iter procedurali o percorsi operativi, soluzioni di casi, elaborazione di
    schemi di atti, simulazioni di interventi sulle materie d’esame.
    La TERZA PROVA consisterà in una indagine di propensione professionale, consistente in una prova
    di gruppo di accertamento delle competenze trasversali. Tale prova verterà sull’analisi di uno o più casi di discussione o potrà consistere in simulazioni di
    casistiche lavorative (role playing).
    La PROVA ORALE consisterà in un colloquio individuale di approfondimento delle conoscenze
    specialistiche, delle competenze trasversali e di verifica degli aspetti motivazionali del candidato.
    ACCERTAMENTO CONOSCENZE INFORMATICHE E LINGUA INGLESE
    Contestualmente alla prova scritta, i concorrenti saranno sottoposti ad una verifica delle
    conoscenze informatiche e della lingua inglese.
    La verifica consisterà in un test con quesiti a risposta chiusa e/o la traduzione dall’inglese
    all’italiano e/o dall’italiano all’inglese e quesiti sull’utilizzo del personal computer (ambiente MS
    Windows) e sul pacchetto MS Office.
    La Commissione esaminatrice esprimerà su tale verifica un giudizio di idoneità/inidoneità.
    I candidati ritenuti inidonei saranno esclusi dal concorso.