• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti ispettore di polizia municipale presso Comune di PISTOIA

    Riapertura dei termini di presentazione delle domande del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di ispettore di vigilanza, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva di un posto al personale interno. (GU n.63 del 10-08-2018)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    09/09/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Al concorso in oggetto possono partecipare tutti coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:
    1) cittadinanza italiana;

    2) età non inferiore ai 18 anni compiuti alla scadenza del presente bando e non superiore all’età
    prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
    3) godimento dei diritti civili e politici;
    4) titolo di studio: Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Giurisprudenza oppure in Scienze
    Politiche o Laurea Specialistica (DM 509/99) o Laurea Magistrale (DM 270/04) equiparate o
    equipollenti per legge oppure Diplomi di Laurea triennale afferenti alle classi di Laurea suddette;
    poiché i titoli di studio conseguiti all’estero non hanno valore legale in Italia (art.170 del R.D.
    1592/1933), i detentori degli stessi dovranno richiederne l’equivalenza con i corrispondenti titoli
    italiani alle autorità competenti (art.38 del D.Lgs. 165/2001) e presentare unitamente al titolo di
    studio estero una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del
    necessario titolo di studio;
    5) idoneità fisico/funzionale all’impiego in oggetto, senza limitazioni all’espletamento delle mansioni
    da svolgere proprie del profilo professionale da ricoprire (il Comune di Pistoia ha facoltà di
    sottoporre il personale assunto a visita medica di idoneità) col possesso dei seguenti requisiti:
    - requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo per l’autorizzazione al porto di fucile per uso
    di caccia e al porto d’armi per uso difesa personale previsti dal D.M. 28.4.1998;
    - visus naturale 16/10 complessivi, con non meno di 6/10 nell’occhio che vede meno; correzione: il
    visus di cui sopra è raggiungibile con qualsiasi correzione purché tollerata e con una differenza tra
    le due lenti non superiore alle tre diottrie; lenti a contatto: sono ammesse purché il visus di 6/10
    complessivi sia raggiungibile anche con normali occhiali;
    - astigmatismo regolare, semplice o composto, miopico ed ipermetrope: 2 diottrie quale somma
    dell’astigmatismo miopico ipermetrope in ciascun occhio;
    - normalità del senso cromatico e luminoso;
    - normalità della funzione uditiva; 6) non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art.1 della Legge 68/1999 e s.m.i. (art.3, comma 4,
    della suddetta Legge);
    7) essere in possesso della patente di guida cat. B, non speciale, in corso di validità e non soggetta a
    provvedimenti di sospensione e/o ritiro;
    8) espressa disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione alla Polizia Municipale del Comune di
    Pistoia;
    9) posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro
    il 31.12.1985 ai sensi dell’art. 1 Legge 23.08.2004 n. 226);
    10) non essere stato destituito o dispensato o dichiarato decaduto dal pubblico impiego secondo
    quanto previsto dalla normativa vigente;
    11) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai
    sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica
    amministrazione o che comportino l’impossibilità a ricoprire il posto di Ispettore di Vigilanza;
    12) di non aver subito licenziamento disciplinare o per giusta causa dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione;
    13) di non essere stato dichiarato interdetto, o sottoposto a misure che escludono – secondo la
    normativa vigente – la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
    14) assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi, non essere obiettori di coscienza ovvero non
    essere contrari al porto o all’uso delle armi e in particolare:
    - per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori essere collocati in congedo da
    almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo
    presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, così come previsto
    dall’art. 636 del D. Lgs. 66/2010;
    - assenza di impedimenti e/o elementi ostativi al porto ed uso dell’arma derivanti da norme di legge
    o regolamenti ovvero da scelte personali;
    - espressa disponibilità al porto e all’uso dell’arma;
    15) possesso dei requisiti occorrenti per il conseguimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza
    di cui all’art. 5, comma 2, della Legge 65/86 (godimento dei diritti civili e politici; non aver subito
    condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di
    prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o
    destituito dai pubblici uffici);
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Pistoia - Servizio personale e politiche di inclusione sociale, piazza Duomo 1 – 51100 Pistoia
    PEC comune.pistoia@postacert.toscana.it
    Contatta l'ente: 
    PistoiaInforma - ufficio relazioni con il pubblico (Urp) tel. 800012146, mail: info@comune.pistoia.it da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, martedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18 (fino al 31 agosto). Dal primo settembre l'orario tornerà da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, il sabato dalle 9 alle 13. E' possibile contattare anche il servizio personale al numero 0573 371263/353 da lunedì a venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 oppure scrivere una mail a concorsi@comune.pistoia.it.
    www.comune.pistoia.it