• Accedi • Iscriviti gratis
  • collaboratore amministrativo presso A.R.P.A.L. - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE LIGURE DI GENOVA

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di collaboratore amministrativo professionale, categoria D, a tempo indeterminato e pieno.

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/08/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Laurea magistrale o laurea specialistica in una delle seguenti classi:
    LM 56 Scienze dell’economia
    o 64/S Scienze dell’economia
    LM 77 Scienze economico-aziendali
    o 84/S Scienze economico-aziendali
    LM 63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
    o 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni
    o diploma di laurea del vecchio ordinamento equiparato o diploma di laurea equipollente.
    I titoli di studio devono essere conseguiti presso Università della Repubblica Italiana o presso Istituti di
    istruzione universitaria equiparati.
    Per i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero l’ammissione sarà subordinata alla
    presentazione del provvedimento di equivalenza del titolo di studio posseduto al titolo di studio richiesto dal
    presente bando di concorso, così come previsto dall’art.38 del D.Lgs 30.03.2001, n. 165, rilasciato da parte
    delle Autorità competenti entro il termine di scadenza per la presentazione della domanda.
    I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente Bando per la
    presentazione delle domande di ammissione.
    Il mancato possesso di uno o più requisiti previsti dal bando preclude la possibilità di partecipare al
    concorso.
    Dove va spedita la domanda: 
    - a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: ARPAL - U.O. Risorse
    Umane - Via Bombrini, 8 - 16149 Genova. In tal caso fa fede la data del timbro dell’Ufficio Postale
    accettante.
    - a mano direttamente all’Ufficio Protocollo ARPAL, Via Bombrini, 8 - Genova (dalle ore 9.00 alle
    ore 12.00 di tutti i giorni feriali escluso il sabato).
    - mediante PEC all’indirizzo: arpal@pec.arpal.gov.it .
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali ulteriori informazioni gli interessati potranno
    rivolgersi all'U.O. Risorse umane dell'ARPAL, via Bombrini, 8 -
    Genova, tel. 010.6437479-249-252-210-292 (dal lunedi' al venerdi'
    dalle ore 9,00 alle ore 12,00) posta elettronica: rum@arpal.gov.it
    Prove d'esame: 
    Tutte le prove verteranno sui seguenti argomenti:
    Diritto Costituzionale
    Diritto Amministrativo
    Diritto Tributario
    Diritto Comunitario
    Elementi di Diritto Regionale
    Disciplina Nazionale e Regionale delle Arpa
    Contabilità Pubblica
    Economia e Contabilità Aziendale
    Elementi di Diritto Penale limitatamente ai Reati Contro la Pubblica Amministrazione.
    Prova scritta max p. 30 (punteggio minimo per il superamento della prova 18/30) a carattere teorico che
    può essere costituita dalla redazione di un tema, di una relazione, di uno o più pareri, di uno o più quesiti a ri-
    sposta sintetica, dalla redazione di schemi, di atti amministrativi o tecnici, da più quesiti a risposta multipla.
    Prova teorico-pratica max p. 20 (punteggio minimo per il superamento della prova 12/20) che può con-
    sistere nella predisposizione di studi di fattibilità relativi a programmi e progetti, o interventi e scelte orga-
    nizzative nella redazione di progetti ed elaborazioni grafiche, nell’individuazione di itinera procedurali o
    percorsi operativi, nelle soluzioni di casi, nell’elaborazione di schemi di atti, nelle simulazioni di interventi,
    accompagnati in termini significativi da enunciazioni teoriche o inquadrati in un contesto teorico.
    Prova orale max p. 20 (punteggio minimo per il superamento della prova 12/20)
    La prova orale verterà sugli argomenti già oggetto delle altre prove d’esame.
    Ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. 165/2001 verrà accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e
    delle applicazioni informatiche e della lingua inglese.
    L’ammissione alla prova successiva è determinata dal conseguimento del punteggio minimo.