1 professore universitario presso UNIVERSITA' DI CATANZARO «MAGNA GRÆCIA»

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
30/07/2018
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Procedura di selezione per la chiamata di un professore di ruolo di seconda fascia, settore concorsuale 06/D4 - Malattie cutanee, malattie infettive e malattie dell'apparato digerente.

Requisiti: 
Alla procedura selettiva possono paiteciparez 0 fermo restando quanto previsto dall’art. 29, comma 8, della Legge n. 240/2010, studiosi che abbiano conseguito 1’abilitazione scientifica nazionale ai sensi dell’art. 16 della Legge n. 240/2010 per il settore concorsuale ovvero per uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimo macro settore e per le funzioni oggetto del procedimento ovvero per funzioni superiori purché non gia titolari delle medesime funzioni superiori; 0 professori di II fascia gia in servizio presso altri Atenei alla data di entrata in vigore della Legge n. 240/2010, inquadrati nel settore concorsuale oggetto del bando o in uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimo macrosettore; 0 studiosi italiani o stranieri stabilmente impegnati all’ester0 in attivita di ricerca o insegnamento a livello universitario in posizione di livello pari a quella oggetto del bando, sulla base di tabelle di corrispondenza definite dal Ministero sentito il CUN, aggiornate ogni tre anni. Non possono partecipare alla procedura selettiva: 0 coloro che nell’ultimo triennio harmo prestato servizio, o sono stati titolari di assegni di ricerca ovvero iscritti a corsi universitari presso l’Universita degli Studi Magna Grcecia di Catanzaro; 0 coloro i quali, al momento della presentazione della domanda abbiano un rapporto di coniugio o un grado di parentela o affinita entro i1 quaito grado compreso, con un professore appartenente al Dipartimento di Scienze della Salute ovvero con il Rettore, con il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo. I requisiti per ottenere l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza dei termini per la presentazione delle domande. - Questa Amministrazione garantisce parita e pari oppoitunita tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda compilata potrà essere presentata a mano, anche a mezzo corriere, inviata a mezzo di raccomandata con ricevuta di ricevimento, o a mezzo PEC con le seguenti modalità: • consegnata a mano, anche a mezzo corriere, presso l'Ufficio Protocollo dell’Ateneo sito nell'Edificio Direzionale - Livello 0 - Campus Universitario “Salvatore Venuta" - Viale Europa - eur niversitet Università degli Studi Magna Grecia di Catanzaro Località Germaneto - 88100 Catanzaro - purché in ogni caso entro il termine perentorio, pena l'esclusione dalla procedura selettiva, di 20 (venti) giorni naturali e consec data di pubblicazione dell'avviso del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami, negli orari e giorni di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 12,00; lunedì e martedì: dalle ore 15,00 alle ore 16,00; • inviata, entro il medesimo termine, pena l'esclusione dalla procedura selettiva, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Magnifico Rettore dell'Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro - Campus Universitario “Salvatore Venuta" - Viale Europa - Località Germaneto - 88100 Catanzaro. • inviata, entro il medesimo termine, pena l'esclusione dalla procedura selettiva, a mezzo PEC all'indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@cert.uniczit
Contatta l'ente: 
Responsabile del procedimento: dott.ssa Angela Fiorentino - Area risorse umane - tel. +390961 - 3696124 +390961 - 3696042 - e-mail: uffpers@unicz.it - fiorentino@unicz.it
Prove d'esame: 
Ogni candidato dovra presentare un numero massimo di pubblicazioni pari a l5 (quindici). Qualora il candidato, per errore, presenti un numero maggiore di pubblicazioni, la Commissione di Valutazione prendera in considerazione esclusivamente lc prime 15 (quindici) pubblicazioni dell’elenco presentato dal candidato. Le pubblicazioni scientifiche che i candidati intendono presentare ai fini della procedura di selezione, numerate in ordine progressivo come da relativo elenco, devono essere inviate unitamente alla domanda entro il termine perentorio di cui all’a1t. 3 del presente bando. E’ considerata validamente prodotta la documentazione pervenuta esclusivamente entro il termine perentorio indicato nel bando. - Non sono ritenuti ammissibili nella valutazione concorsuale i titoli conseguiti o presentati successivamente alla data di scadenza del bando. Le pubblicazioni dovranno essere presentate in alternativa: 0 in originale; 0 in copia autenticata; 0 ' in copia dichiarata conforme all’originale ai sensi del D.P.R. n. 445/2000. Non e consentito il riferimento a pubblicazioni presentate presso questa od altre amministrazioni o a documenti allegati ad altra domanda di partecipazione ad altro concorso. L’Amministrazione si risen/a la facolta di procedere ad idonei controlli sulla veridicita del contenuto delle dichiarazioni sostitutive. Peri lavori stampati all’estero deve risultare la data e il luogo di pubblicazione. Per i lavori stampati in Italia prima del 2 settembre 2006 devono essere adempiuti gli obblighi previsti dall’art. l del Decreto Lcgislativo Luogotenenziale n. 660/1945. Per i lavori stampati successivamente, devono risultare adempiuti gli obblighi previsti dalla Legge n. 106/2004 recante “Norme relative al deposito legale dei documenti cli interesse culturale e destinati all ’us0 pubblico” e dal D.P.R. 11. 252/2006, recante le norme di attuazione della citata legge. L’assolvimento dei predetti obblighi va certificato con idonea documentazione, unita all’elenco delle pubblicazioni oppure con dichiarazione sostitutiva resa dal candidato sotto la propria responsabilita, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000. Le pubblicazioni devono essere prodotte nella lingua d’origine e, se diversa da quelle di seguito indicate, tradotte in una delle seguenti lingue: italiano, francese, inglese, tedesco e spagnolo. I testi tradotti possono essere presentati in copie dattiloscritte unitamente al testo stampato in lingua originale.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente