1 istruttore contabile al Comune di Monte San Giusto

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
10/06/2018
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto, a tempo indeterminato e parziale ventiquattro ore settimanali, di istruttore contabile, categoria C1. (GU n.37 del 11-05-2018)

Requisiti: 
Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: a) Cittadinanza italiana o di un paese membro dell'Unione Europea, nonché, ai sensi di quanto previsto dall'art. 38, comma 3-bis del D.Lgs. 165/2001, cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria; b) Età non inferiore a 18 anni; c) Idoneità fisica all’impiego; l’amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore del concorso, in base alla normativa vigente; d) Posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i soli concorrenti di sesso maschile); e) Titolo di studio: diploma di maturità di Ragioneria e Perito Commerciale o equipollenti conseguito a seguito di corso di studi di cinque anni che dia accesso all’Università oppure essere in possesso essere in possesso del Diploma di laurea (ordinamento ante D.M. 509/99) ovvero di laurea specialistica / magistrale (ordinamento post D.M. 509/99) ovvero di diploma universitario (c.d. laurea breve) in Economica e Commercio o titoli di studio equipollenti ai sensi di legge. Sarà cura del candidato provare l’equipollenza specificando gli estremi del provvedimento con apposita dichiarazione da allegare all’istanza di partecipazione. Per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e per coloro che hanno conseguito il titolo all’estero e richiesto il possesso di un titolo di studio riconosciuto equipollente o dichiarato equivalente a uno di quelli su indicati. f) Non avere subito condanne penali per reati che impediscono la costituzione di un rapporto di impiego con la pubblica amministrazione; g) Essere in godimento del diritto all’elettorato politico attivo; h) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
Dove va spedita la domanda: 
Comune di Monte San Giusto – Ufficio Personale - Via Bonafede n. 30 – 62015 Monte San Giusto (MC) PEC protocollo@pec.comune.montesangiusto.mc.it
Contatta l'ente: 
Responsabile del Settore Economico-Finanziario, Dott.ssa Maria Luisa Gasparri, tel. 0733 839013 – fax 0733 835260 – email: rag.dirigente@montesangiusto.sinp.net oppure all'addetto dell'ufficio personale, Dott.ssa Francesca Tomassini, Tel. 0733 839025 - fax 0733 835260 - email: personale@montesangiusto.sinp.net. L'ufficio Personale del Comune nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e mercoledì dalle 15.00 alle 16.30. www.comune.montesangiusto.mc.it
Prove d'esame: 
L’Amministrazione si riserva di ricorrere all’espletamento di una prova preselettiva qualora il numero dei concorrenti partecipanti al presente concorso sia superiore a 30. L’esame consisterà poi in due prove scritte, di cui una pratica o a carattere teorico-pratico, ed una prova orale. La prima prova scritta consisterà nella stesura di un elaborato o nella risposta a più quesiti, con risposta multipla o aperta, inerenti le seguenti materie: - Norme in materia di contabilità degli enti locali; - Nozioni di diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto civile e diritto penale; - Norme in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti amministrativi; - Legislazione in materia di ordinamento degli Enti Locali; - Responsabilità civili, penali, amministrative, contabili e disciplinari del dipendente pubblico. La seconda prova scritta consisterà nella redazione di un provvedimento e/o atto di competenza del settore, su tematiche specifiche attinenti le materie d’esame. La prova orale verterà su: - Materie delle prove scritte; - Trasparenza ed anticorruzione; - Norme generali in materia di tutela della privacy; - Elementi di diritto penale in riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; - Codice di comportamento e codice disciplinare del pubblico dipendente; - Diritto di accesso amministrativo; - Conoscenza della lingua inglese; - Accertamento della conoscenza e dell’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche più comuni. Il colloquio concorrerà ad approfondire la conoscenza della personalità del candidato ed a valutare le sue attitudini e le sue competenze umane e professionali in relazione al profilo da ricoprire.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente