• Accedi • Iscriviti gratis
  • 12 dirigenti presso ACI Automobile Club d'Italia

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dodici posti di dirigente di seconda fascia. (GU n.23 del 20-3-2018) Il Comitato esecutivo dell'Ente, nella seduta del 15 febbraio2018, ha approvato il bando di concorso pubblico per esami per ilconferimento di dodici posti di dirigente di seconda fasciadell'Automobile Club d'Italia ed indetto la relativa procedura. Il testo integrale del bando e' pubblicato sul sito istituzionaledell'Ente www.aci.it nella sezione pubblicita' legale/bandi diconcorso.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    12
    Scadenza: 
    19/04/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    - almeno cinque anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il diploma di laurea;
    - almeno quattro anni di servizio svolti nelle amministrazioni statali, in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il diploma di laurea, se reclutati a seguito di corso – concorso;
    - almeno tre anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il dottorato di ricerca o il diploma di laurea, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole
    di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

    Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso di uno dei titoli universitari di seguito indicati:
    - laurea;
    - laurea magistrale
    - laurea specialistica;
    - diploma di laurea ( laurea vecchio ordinamento).
    Dove va spedita la domanda: 
    Il candidato dovrà compilare e inviare la domanda di ammissione al concorso per via telematica, entro il termine indicato nel comma successivo, utilizzando l’applicazione informatica accessibile mediante collegamento reperibile sul sito istituzionale dell’Automobile Club d’Italia, all’indirizzo www.aci.it. Non è ammessa altra forma di compilazione e di invio della domanda di partecipazione al concorso, pena l’esclusione dallo stesso
    Contatta l'ente: 
    Per qualsiasi chiarimento di carattere amministrativo può farsi riferimento alla Direzione scrivente nella persona di: dr.ssa Autilia Zeccato, tel. 06-4998-2985, a.zeccato@aci.it. e sig.ra Stefania Stefani tel. 06-4998-2470 s.stefani@aci.it, sig.ra Adele Pani tel 06-4998-2469 a.pani@aci.it .
    Prove d'esame: 
    Prove selettive
    1. Le prove selettive consisteranno in due prove scritte ed una prova orale.
    2. La prima prova scritta consiste nella redazione di un elaborato articolato su uno o più temi, anche interdisciplinari, relativi alle seguenti materie:
    - diritto amministrativo;
    - diritto del lavoro alle dipendenze della p.a. ;
    - diritto civile, con particolare riferimento ai libri III, IV, V, VI del codice civile;
    - qualità dei servizi pubblici;
    - management e governance nell’azienda pubblica.
    3. La seconda prova scritta, a contenuto pratico, è diretta ad accertare l’attitudine dei candidati alla soluzione corretta, sotto il profilo della legittimità, della convenienza e dell’efficienza ed economicità organizzativa, di questioni di stretto contenuto specialistico, connesse con l’attività istituzionale dell’Ente.

    La prova orale, tendente ad accertare la preparazione e la professionalità del candidato nonché l’attitudine all’espletamento delle funzioni dirigenziali, consiste in un colloquio interdisciplinare sulle materie oggetto della prima prova scritta, su nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione e sul vigente Statuto dell’ACI.