• Accedi • Iscriviti gratis
  • un posto di istruttore direttivo tecnico presso Comune di Ceglie Messapica

    E' indetto bando di mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto, a tempo pieno e indeterminato, di istruttore direttivo tecnico, categoria giuridica D3. Scadenza bando: trenta giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Copia integrale del bando e' disponibile sul sito istituzionale dell'ente: www.comune.ceglie-messapica.br.it

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/04/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Sono ammessi alla procedura di mobilità i candidati, dell’uno e dell’altro sesso, in possesso dei seguenti requisiti:
    1. essere dipendente a tempo pieno e indeterminato presso un’Amministrazione Pubblica di cui all’art. 1 comma 2 del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., sottoposte a vincoli e/o limitazioni in materia di assunzioni a tempo indeterminato ed alle prescrizioni dell’ex patto di stabilità interno, oggi Saldo di Finanza Pubblica, nel profilo di Istruttore Direttivo Tecnico o equivalente, inquadrato nella Cat. Giuridica Professionale D3;
    2. essere in servizio di ruolo da almeno 2 (due) anni nella stessa categoria;
    3. essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di laurea quinquennale (vecchio ordinamento) o laurea specialistica (nuovo ordinamento) in Ingegneria o Architettura;
    4. Titolo di studio equipollente o equiparato ai precedenti, ai sensi del D. M. 9 luglio 2009 e s. m.i.;
    5. idoneità psico-fisica alla specifiche mansioni del posto da ricoprire;
    6. non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
    7. non aver subito l’applicazione di procedimenti disciplinari nel biennio precedente la data di scadenza del presente avviso;
    8. non essere stato esonerato, in via temporanea o definitiva, dalle mansioni del profilo (in caso di eventuale esonero temporaneo, specificarlo);
    9. nulla osta preventivo alla mobilità presso questo Ente.
    Si precisa che, per il personale appartenente a comparti diversi da quello degli Enti locali, si fa riferimento alla tabella di equiparazione di cui all’art. 29 bis del D. Lgs. n. 165/2001, come inserito dall’art. 46, comma 1, del D. Lgs. n.150/2009.
    TUTTI I REQUISITI DEVONO ESSERE POSSEDUTI ENTRO LA DATA DI SCADENZA DEL PRESENTE AVVISO
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda può essere inoltrata con le seguenti modalità:
    1) a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Comune di Ceglie Messapica, Via Enrico De Nicola,n. 2, Area Economico Finanziaria - Risorse Umane, 72013 – Ceglie Messapica (BR). La data di spedizione è stabilita e comprovata dal timbro e data dell’Ufficio Postale accettante. Sulla busta deve essere indicato con precisione il profilo professionale per cui si intende proporre la candidatura.
    2) direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Ceglie Messapica, Via Enrico De Nicola, n.2, 72013 – Ceglie Messapica (BR,) dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e il martedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
    3) mediante posta elettronica certificata all’indirizzo PEC : protocollo@pec.comune.ceglie-messapica.br.it, mediante trasmissione della scansione dell’originale della domanda, in questo caso farà fede la data e l’ora di invio dalla casella di posta elettronica certificata del mittente.
    L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per il mancato ricevimento delle domande di partecipazione.
    Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003 e s.m.i., i dati raccolti nella domanda di partecipazione saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento della procedura e per le successive attività inerenti l’eventuale assunzione nel rispetto della normativa specifica e delle disposizioni dei Contratti collettivi di lavoro.
    Contatta l'ente: 
    Eventuali informazioni potranno essere richieste all’Area Economico Finanziaria - Risorse Umane, ai seguenti recapiti telefonici: 0831/387211 – 0831387229.

    Prove d'esame: 
    La selezione si articolerà attraverso:
    A) lo svolgimento di un colloquio;
    B) la valutazione dei titoli.
    Punteggio massimo attribuibile: 20/20
    Colloquio: massimo punti:10/20.
    Gli aspiranti ammessi all’avviso di mobilità dovranno sostenere un colloquio volto a valutare la motivazione della richiesta, la professionalità e la competenza acquisita negli enti di provenienza, oltre che verificare la conoscenza dei seguenti argomenti e materie:
    • legislazione amministrativa e degli enti locali,
    • legislazione in materia di contratti e lavori pubblici,
    • legislazione in materia ambientale, urbanistica ed edilizia.
    Valutazione dei titoli: massimo punti: 10/20