• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 dirigente al Comune di Porto Sant'Elpidio

    Selezione pubblica per la copertura di un posto vacante in organico di dirigente, Q.U.D. Area 1 Servizi alla persona e alla comunita' - coordinatore d'ambito territoriale sociale. (GU n.82 del 27-10-2017)

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/11/2017
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Per l'ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti
    requisiti generali e specifici:
    a) cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di Stato membro
    dell'Unione europea;
    b) titolo di studio: laurea (ordinamento ante legge n. 509/99) o
    laurea specialistico/magistrale (ordinamento post legge n. 509/99) in
    Sociologia, Scienze politiche, Giurisprudenza, Economia e commercio,
    Servizi sociali ed equipollenti;
    c) titoli professionali: essere dipendenti di ruolo in pubbliche
    amministrazioni con almeno cinque anni di servizio se laureati o, se
    in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di
    specializzazione, con minimo tre anni di servizio, in posizioni
    funzionali con accesso la laurea; oppure: qualifica di dirigente,
    laureato e due anni di funzioni dirigenziali in enti non ricompresi
    nell'art. 1, comma 2 decreto legislativo n. 165/2001; oppure:
    laureato con incarichi dirigenziali o equiparati in pubbliche
    amministrazioni per almeno cinque anni; oppure: almeno quattro anni
    di servizio presso organismi internazionali in posizioni per
    l'accesso alle quali e' richiesta la laurea e possesso titolo di
    studio; oppure: cinque anni di servizio con qualifica dirigenziale,
    munito di laurea, presso strutture private;
    d) idoneita' alle funzioni di coordinatore d'ambito sociale: e'
    sufficiente il solo possesso dei requisiti di iscrizione all'albo
    istituito presso la Regione Marche;
    e) insussistenza di cause di inconferibilita' o incompatibilita'
    con l'incarico di dirigente presso il Comune di Porto S. Elpidio.
    Dove va spedita la domanda: 
    U.O. Organizzazione e Risorse Umane
    del Comune di Porto Sant’Elpid
    pseprotocollo@postecert.elpinet.it
    Contatta l'ente: 
    U.O. Gestione risorse umane Comune di Porto S.
    Elpidio, tel. 0734908228/0734908227.
    http://www.elpinet.it/
    Prove d'esame: 
    I concorrenti verranno sottoposti ad una prova scritta, ad una prova scritta teorico-pratica e
    ad una prova orale. Elenco delle materie d'esame:
    - Diritto costituzionale (Costituzione, Parte I Titolo I, Parte II);
    - Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento all’ordinamento degli Enti
    Locali (D.Lgs.267/2000 e s.m.i.);
    - Norme in materia di procedimento amministrativo e sul diritto di accesso ai documenti
    amministrativi, ai registri ed agli archivi (Legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed
    integrazioni; Regolamenti statali e del Comune di Porto S. Elpidio, circolari applicative);
    - Documentazione e certificazione amministrativa (D.P.R. n. 445/2000 e successive
    modificazioni ed integrazioni);
    - E-Governement: Codice dell'amministrazione digitale - Documento informatico - Firma
    Digitale - Posta elettronica certificata (D.Lgs. n. 82/2005; D.P.R. n. 68/2005; successive
    modificazioni ed integrazioni);
    - Norme sulla prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica
    amministrazione (legge n. 190/2012, D.P.R. n. 62/2013, Codice specifico aziendale di
    comportamento del Comune di Porto S. Elpidio);
    - L'Ordinamento finanziario e contabile armonizzato degli enti locali (D.Lgs. n. 118/2011 e
    s.m.i.);
    - Programmazione finanziaria, Documento Unico di Programmazione (DUP) e Bilancio;
    - Bilancio sociale, bilancio di mandato e bilancio consolidato;
    - Piano Esecutivo di gestione (P.E.G.);
    - Le entrate extra-tributarie locali (tariffe, proventi di servizi pubblici generali ed a domanda
    individuale, sponsorizzazioni e collaborazioni, ecc.);
    - I fondi e i finanziamenti della Comunità Europea per gli enti locali;
    - I servizi pubblici locali;
    - La sicurezza sociale - Funzioni ed interventi del Comune e la gestione associata degli
    stessi:
    Politiche attive familiari comunali ed integrate
    Politiche attive del lavoro comunali ed integrate
    Politiche giovanili comunali ed integrate - L'Informagiovani;
    - I flussi migratori: regolarizzazione amministrativa degli stranieri - l'assistenza -
    l'integrazione sociale e lavorativa;
    - Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica: costruzione - assegnazione - cessioni
    (normativa e prassi regionali);
    - L'ISEE: disciplina, prassi amministrativa e casi concreti; Regolamento del Comune di
    Porto S. Elpidio per le prestazioni sociali e l'applicazione dell'Isee;
    - Le attività del volontariato sociale;
    - L'istruzione, la scuola e gli enti locali;
    - L'edilizia scolastica;
    - I servizi comunali di assistenza scolastica diretti e derivati (trasporto, mensa, provvidenze
    per il diritto allo studio, libri di testo, borse di studio, tariffe ed esenzioni, contributi alle
    scuole paritarie, ecc.;);
    - Fabbisogno, accreditamento, contrattualizzazione strutture sociali;
    - Gli Asili nido e gli altri servizi per la prima infanzia; Regolamento per il funzionamento
    dell'asilo nido comunale di Porto S. Elpidio;
    - Le attività e gli impianti per lo sport;
    - Statuto della Città di Porto S. Elpidio;
    - Regolamenti del Comune di Porto S. Elpidio:
    Regolamento sull'ordinamento degli Uffici e dei servizi;
    Regolamento delle misure di contrasto alla povertà e sostegno al reddito
    Regolamento per l’assegnazione di sovvenzioni e contributi
    Regolamento servizi semiresidenziali Centri Socio Educativi Riabilitativi per Persone con
    disabilità (CSER) Ambito Sociale XX – Distretto 1 ASUR Area Vasta 4
    Regolamento del centro d'incontro anziani
    Convenzione per l’esercizio associato della progettazione e della gestione dei servizi
    sociali a tutela della persona e della famiglia (art. 30 del d.lgs 267/2000)
    Regolamento alloggi erp
    Regolamento educativa territoriale d’ambito
    Regolamento funzionamento comitato sindaci Ambito XX
    Regolamento servizio assistenza domiciliare di natura socio assistenziale SAD
    Regolamento servizi per la prima infanzia 0 – 3 anni
    Regolamento concessione mini alloggi comunali
    Regolamento per la costituzione ed il funzionamento della commissione mensa scolastica
    Legge regionale n. 9 dell'11 luglio 2006 - Testo unico delle norme regionali in materia di
    turismo
    Regolamento consulta comunale per il turismo
    - Redazione di atti amministrativi comunali (deliberazioni, determinazioni, ordinanze, ecc.);
    - Diritto penale: Reati contro la pubblica amministrazione e contro la fede pubblica (C.P.
    Libro II, Titolo II; Libro II, Titolo VII, Capo III);
    - Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche
    amministrazioni (D. Lgs. 30/3/2001, n. 165); Competenze e Responsabilità dei dirigenti, dei
    dipendenti e degli amministratori pubblici;
    - Conoscenza dell'uso delle più diffuse applicazioni informatiche Microsoft Office e Open
    Office (Redazione testi; Fogli elettronici; Data base; Browser; Posta elettronica; ecc.), dei
    Social network e degli altri strumenti di comunicazione internet e mobile (sms, mms,
    smartphone, tablet, ecc.);
    - Conoscenza scritta ed orale della lingua inglese.
    ---
    LA PRIMA PROVA SCRITTA consisterà nella redazione di un tema, oppure nella
    compilazione in un tempo predeterminato di un test bilanciato, con quesiti a risposta
    sintetica o guidata, e/o di uno o più atti di istituto o di una relazione, volti ad accertare le
    capacità professionali nonché le capacità di attendere ai compiti del posto a concorso con
    autonomia e con indirizzo di figure appartenenti a categorie professionali inferiori.
    LA SECONDA PROVA SCRITTA, teorico-pratica consisterà nella redazione di uno o più
    atti di istituto (deliberazioni, determinazioni dirigenziali, schemi di bilancio, ecc.) o di una
    relazione o di un progetto che, sulla scorta di prescrizioni di massima riferite a procedure
    generali, consenta di evidenziare la preparazione professionale specifica e/o le capacità di
    indirizzo e coordinamento nei confronti di posizioni di lavoro a minor contenuto
    professionale.
    LA PROVA ORALE consisterà in un colloquio sulle materie d'esame, integrato da una
    prova pratica delle conoscenze informatiche e da una prova sulla conoscenza della lingua
    inglese.