• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 collaboratore amministrativo al Comune di Nervesa della Battaglia

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato - con orario di lavoro part-time al 83,33% di un posto di collaboratore amministrativo, categoria B, posizione economica B3. (GU n.80 del 20-10-2017)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/11/2017
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Per l’ammissione i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del presente
    bando:
    1) cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea. I cittadini di stati terzi possono partecipare alla
    selezione alle condizioni previste dall’art. 38 comma 1 e comma 3-bis del D.Lgs. 165/2001. I cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea o loro familiari o cittadini di Paesi terzi devono inoltre possedere anche i
    seguenti requisiti:
    a) godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
    b) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti
    per i cittadini della Repubblica;
    c) avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
    2) età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il
    collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando;
    3) possedere idoneità psico-fisica all'impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto del
    concorso (l'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica il vincitore del concorso prima
    dell'immissione in servizio). Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro implica, ai
    sensi dell'art. 1 della legge 28 marzo 1991, n. 120 la condizione di privo della vista o ipovedente comporta
    inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale per il quale è bandito il concorso,
    trattandosi di attività lavorativa che comporta mansioni da svolgere con completa autonomia ed essendo
    ricompresi nelle mansioni del lavoratore che sarà eventualmente assunto anche l’attività di relazioni con
    l’utenza (front office) e l’utilizzo di procedure informatiche.;
    4) iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti civili
    e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
    5) aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento(per i candidati di sesso
    maschile nati entro il 31.12.1985);
    6) non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle
    vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
    7) non essere stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati a seguito di procedimento disciplinare
    ovvero, previa valutazione, a seguito dell'accertamento che l'impiego venne conseguito mediante la
    produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
    8) possedere il seguente titolo di studio:
    Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) rilasciato da istituti riconosciuti a norma
    dell’ordinamento scolastico dello Stato Italiano
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI PELLA
    Via G. Verdi, 1
    28010 Pella (NO)
    protocollo.comune.nervesa.tv@pecveneto.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio personale
    tel. 0422/886231 o tramite posta elettronica all'indirizzo
    segreteria@comune.nervesa.tv.it
    www.comune.nervesa.tv.it
    Prove d'esame: 
    Eventuale Preselezione.
    Materie oggetto delle prove scritte:
     Nozioni elementari di diritto costituzionale
     Ordinamento istituzionale degli enti locali (d.lgs.267/00 e s.m.i.);
     Ordinamento finanziario, contabile e tributario delle autonomie locali
     Elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al diritto di
    accesso, ai principi che regolano l’attività amministrativa);
     Elementi in materia di trasparenza e prevenzione alla corruzione nella P.A.;
    Prove scritte
    La prima prova scritta consisterà nello svolgimento di un tema, o in quesiti a risposta sintetica e sarà volta ad accertare
    il livello di conoscenza degli aspetti dottrinali delle materie oggetto della provaLe due prove scritte saranno volte ad
    accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potrà consistere nella redazione di un
    elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici oppure da più quesiti a
    risposta multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica.
    La seconda prova pratica deve dimostrare il possesso di specifiche conoscenze tecniche e della attitudine alla loro
    concreta applicazione. La prova potrà consistere nella stesura di un elaborato amministrativo o tecnico e/o nella risposta
    a quesiti a risposta sintetica.
    Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato un punteggio di almeno 21/30 in entrambe le
    prove scritte. Pertanto, in caso di mancato conseguimento della votazione di almeno 21/30 nella prima prova scritta,
    non si procederà alla correzione della seconda prova scritta.
    Prova orale:
    La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà altresì sui seguenti argomenti:
    - Elementi sul rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 30/03/2001, n.
    165, e s.m.i.; C.C.N.L Comparto Regioni ed Autonomie Locali);
    - Diritti e doveri del pubblico dipendente;
    - Nozioni elementari di diritto penale con riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione
    Nel corso della prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese o francese. Tale accertamento
    potrà essere effettuato attraverso un colloquio e/o mediante lettura e traduzione a vista di un testo scritto fornito dalla
    Commissione.
    È altresì previsto, in sede di prova orale, l’accertamento della conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni
    informatiche: pacchetto Microsoft Office Professional (Word, Excel, Access), ovvero programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti, per l’elaborazione di fogli di calcolo e per l’archiviazione dati; gestione posta
    elettronica e Internet.
    ---
    Calendario delle prove di esame
    Eventuale preselezione: MARTEDÌ 28 NOVEMBRE 2017 alle ore 9,30
    Prima prova scritta MERCOLEDI’ 6 DICEMBRE 2017 alle ore 9,30; seconda prova scritta a seguire
    Prova orale : MARTEDI’ 12 DICEMBRE 2017 alle ore 10,00