• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 collaboratore professionale al Comune di Misano Adriatico

    Concorso pubblico riservato, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria per l'assunzione a tempo indeterminato di un collaboratore professionale, categoria B3 part/time orizzontale trenta ore settimanali. (GU n.57 del 28-07-2017)

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/08/2017
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1.Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di San Marino e della
    Città Del Vaticano) o di Stato appartenente all’Unione Europea;
    Possono, altresì, accedere ai posti di lavoro presso le amministrazioni pubbliche che non implicano esercizio
    diretto o indiretto di pubblici poteri, ovvero non attengono alla tutela dell'interesse nazionale:
    - I familiari di un cittadino di Stato membro dell'unione Europea, non avente la cittadinanza di uno Stato
    membro, purchè siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    - I cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello
    status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
    2.Assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;
    3.Età non inferiore agli anni diciotto e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento
    a riposo d'ufficio;
    4.Idoneità psico-fisica all'impiego per il posto al quale si riferisce la selezione;
    Prima dell'assunzione, l'amministrazione sottopone a visita medica di controllo il candidato utilmente posizionato
    in graduatoria, attraverso il medico competente di cui all'art 2, comma 1, lett.h) del Dlgs. 9 aprile 2008,
    n. 81;
    5.Possesso di diploma di scuola media superiore (si intendono i diplomi conseguiti al termine di corsi di studio
    di scuola media superiore di durata triennale, quadriennale o quinquennale);
    6.Posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i concorrenti di sesso maschile nati entro il
    31/12/1985);
    7.Non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura
    di prevenzione e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni
    in materia, la costituzione di un rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
    8.Non essere stati licenziati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente
    insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego
    mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.
    9. Aver maturato, alla data del 30/10/2013, negli ultimi cinque anni, almeno tre anni di servizio con contratto
    di lavoro subordinato a tempo determinato, alle dipendenze del Comune di Misano Adriatico e/o alle dipendenze
    della Provincia di Rimini,con esclusione, in ogni caso, dei servizi prestati presso uffici di diretta collaborazione
    degli organi politici.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Misano Adriatico
    Viale della Repubblica, 140
    47843 Misano Adriatico
    comune.misanoadriatico@legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Personale di questo Comune (tel. 0541/618444
    – fax 0541/613774) presso il quale è in distribuzione copia del bando e dello schema di domanda - dalle
    10:30 alle ore 13:30 dal lunedì al venerdì di ciascuna settimana.
    http://www.comune.riccione.rn.it/
    Prove d'esame: 
    - Prova scritta 23/08/2017 ore 14.30 presso la Palazzina Bianchini Via Repubblica 124 Misano Adriatico;
    - Prova orale 24/08/2017 ore 14.30 presso la Palazzina Bianchini Via Repubblica 124 Misano Adriatico.
    ---
    L’esame consisterà in una prova scritta ed in una prova orale.
    PROVA SCRITTA:
    Tema e/o redazione atto amministrativo e/o quesiti a risposta sintetica e/o quiz a risposta multipla su
    argomenti riferiti alle materie oggetto della prova orale
    PROVA ORALE:
    Verterà sulle seguenti materie:
    – D.Lgs. 18-8-2000 n. 267; “Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali” - PARTE
    PRIMA - ORDINAMENTO ISTITUZIONALE;
    – L. 7-8-1990 n. 241: "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso
    ai documenti amministrativi";
    – D.P.R. 28-12-2000 n. 445: "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia
    di documentazione amministrativa", limitatamente agli articoli:
    1,2,3,4,18,19,19bis,20,21,38,39,40,41, 42,46,47,71,72,73,74,75,76.
    – Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 "Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e
    2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure
    d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi
    postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi
    a lavori, servizi e forniture" limitatamente agli articoli 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42 e 43;
    – L.R. 08/08/2001 n. 26 “Diritto allo studio ed all'apprendimento per tutta la vita. Abrogazione
    della Legge Regionale 25/05/1999, n. 10”.