• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore contabile presso COMUNE DI ISERNIA

    Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l'assunzione, a tempo pieno e determinato, di due istruttori contabili (ragionieri) - categoria «C».

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    22/02/2016
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI ISERNIA
    SETTORE 1° (SETTORE RISORSE)
    Servizio Risorse Umane
    Piazza Marconi, 3
    86170 ISERNIA
    Contatta l'ente: 
    L’ufficio al quale rivolgersi per informazioni è l’ufficio Personale appartenente al
    Settore Risorse dell’Ente (Tel. 0865/449272 - fax 0865/449225 e-mail
    ufficiopersonale@comune.isernia.it).
    Il responsabile del procedimento, ai sensi della Legge n. 241/1990 è la Rag. Tecla
    Cicchetti (Tel. 0865/449272 - fax 0865/449225 e-mail t.cicchetti@comune.isernia.it).
    www.comune.isernia.it
    Prove d'esame: 
    Preselezione
    Il Dirigente responsabile della procedura di selezione, nell'ipotesi in cui sia pervenuto
    un numero di domande di partecipazione superiore a 40 (quaranta), procederà ad una
    preselezione, anche a mezzo di una società specializzata - consistente in una prova scritta
    sotto forma di quesiti a risposta multipla sulle materie oggetto della prova orale di esame -
    alla quale hanno diritto di partecipare tutti coloro che saranno stati ammessi alla selezione
    mediante la determinazione dirigenziale di cui al precedente articolo 6 del presente bando,
    come da elenco pubblicato all’Albo Pretorio on-line.
    L’ammissione all’eventuale prova preselettiva o, in mancanza di questa, al colloquio verrà
    pubblicata all’Albo Pretorio on-line non meno di 20 giorni prima dello svolgimento.
    ---
    Prove d’esame
    La selezione si svolgerà sulla base di una prova d’esame tesa ad accertare le capacità
    teoriche del concorrente, come di seguito indicata:
    prova orale, da svolgersi in luogo aperto al pubblico, attraverso colloquio sulle
    seguenti materie:
    1) Diritto amministrativo, Disciplina del Procedimento amministrativo negli Enti
    Locali, Ordinamento degli Enti Locali, Fiscalità locale, Contabilità degli Enti
    Locali, Ordinamento del Personale degli Enti Locali, D.Lgs. 196/2003, D.Lgs.
    235/2010 e Codice degli Appalti pubblici;
    L’idoneità alla prova è conseguita con punti 31,5 su 45 punti complessivi disponibili.
    prova pratica : redazione di un atto avente rilevanza contabile.
    L’idoneità alla prova è conseguita con punti 31,5 su 45 punti complessivi disponibili.
    Conoscenza elementare della lingua straniera indicata nella domanda di
    partecipazione;
    Conoscenza delle nozioni di informatica e dell’uso delle applicazioni informatiche
    Microsoft Office / Open Office.