• Accedi • Iscriviti gratis
  • direttore medico presso AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA «AD PERSONAM» - PARMA

    Procedura concorsuale, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno ed di un posto di direttore area amministrativa (qualifica unica dirigenziale area II regioni ed autonomie locali).

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/09/2015
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    Al Direttore di Ad Personam
    Via Cavestro, 14
    43121 - Parma
    PEC: adpersonam@registerpec.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Affari Generali, 14 - 43121 Parma (PR) - tel.
    0521/532431-418-419 e sono reperibili sul sito Internet istituzionale
    www.adpersonam.pr.it nella sezione "Concorsi".
    Prove d'esame: 
    I Prova scritta, a contenuto prevalentemente teorico, ha lo scopo di valutare il livello culturale del
    candidato ed il possesso delle competenze nelle materie inerenti il ruolo messo a concorso e le specifiche
    funzioni attinenti dell’Area, e consisterà in domande a risposta chiusa e/o aperta con particolare
    riferimento a:
    AD PERSONAM –
    AZIENDA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI PARMA
    9
    - Ordinamento contabile delle Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona;
    - Metodologie e strumenti per il controllo di gestione e la contabilità analitica, l’analisi finanziaria, le
    attività di reporting e di budgeting;
    - Disciplina ed organizzazione del lavoro nelle ASP;
    - Aspetti normativi e contrattuali applicabili ai dipendenti delle ASP, ivi incluso il sistema di relazioni
    sindacali;
    - Normativa nazionale e regionale in materia di Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona e dei relativi
    sistemi di finanziamento;
    - Diritto Amministrativo;
    - Legislazione in materia di appalti pubblici;
    - Normativa in materia di trasparenza, anticorruzione, privacy;
    - Normativa inerente la sicurezza sui luoghi di lavoro.
    II Prova scritta, a contenuto prevalentemente pratico, consisterà nella predisposizione di elaborati,
    progetti, schemi di atti, programmi, analisi e soluzioni di casi specifici, volta ad accertare la capacità di
    applicare correttamente la normativa e gestire efficacemente le risorse assegnate, e di individuare la
    soluzione corretta, sotto i profili della legittimità, efficienza, efficacia ed economicità dell’azione
    amministrativa, di questioni riguardanti l’attività istituzionale.
    Prova orale, tendente ad accertare le capacità e competenze manageriali, organizzative e relazionali del
    candidato con particolare riferimento alle specifiche funzioni dirigenziali dell’Area Amministrativa,
    consisterà in quesiti nelle materie della prova scritta e potrà includere l’analisi di casi concreti.
    Contestualmente alla prova orale, ai sensi dell’art. 37 del D.lgs. 165/2001, è altresì previsto l’accertamento
    della conoscenza del candidato della lingua straniera (prescelta dal candidato tra inglese e francese: in caso
    di mancata indicazione si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese), nonché
    dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
    Ad eccezione della verifica delle conoscenze informatiche e della lingua straniera dove verrà espresso un
    giudizio di idoneità/inidoneità, ciascuna prova si intende superata per i candidati che ottengano una
    votazione non inferiore a 21/30.