amministrativo presso COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
16/02/2015
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Avviso di mobilita' intercompartimentale tra Enti soggetti a vincoli assunzionali, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo n. 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni, per la copertura, con contratto a tempo indeterminato e impiego a tempo pieno, di un posto di funzionario area amministrativa - categoria D3 - posizione economica di accesso D3, nel Settore «Igiene urbana e tutela ambientale», rivolta ai dipendenti in servizio a tempo indeterminato presso altre amministrazioni pubbliche.

Dove va spedita la domanda: 
Al Responsabile del Settore Amministrazione Generale Servizio Risorse Umane del Comune di Pontecagnano Faiano Via Alfani, n.52 84098 - Pontecagnano Faiano (Sa) PEC: protocollo@pec.comune.pontecagnanofaiano.sa.it
Contatta l'ente: 
Servizio Risorse Umane del Comune di Pontecagnano Faiano il martedì e il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00 (tel. 089/386343 - 386330). www.comune.pontecagnanofaiano.sa.it
Prove d'esame: 
Il colloquio si svolgerà alla presenza dell'intera Commissione, e secondo l'ordine che sarà deciso dalla Commissione medesima (ordine alfabetico o sorteggio da effettuarsi dopo l'appello) e verterà sulle seguenti materie: - normativa in materia di rifiuti di livello nazionale, regionale e locale; - principali normative tecniche in materia di smaltimento dei rifiuti, sistemi di gestione dei rifiuti, impianti tecnologici di trattamento dei rifiuti liquidi e solidi, strumenti, metodi e tecnologie per la gestione dei rifiuti urbani e speciali, analisi dati e indicatori ambientali con particolare riferimento ai rifiuti; - normativa in materia di tutela ambientale di livello nazionale, comunitario e regionale; - legislazione ambientale, normativa comunitaria in materia di certificazione ambientale, valutazione del ciclo di vita di beni e servizi, metodologie di valutazione ambientale, strumenti per la sostenibilità ambientale, comunicazione e audit ambientali nell’ambito degli schemi comunitari, strumenti di sostegno per il miglioramento ambientale delle organizzazioni e prodotti, analisi costi-benefici; - strategie depurative acque reflue industriali e civili e valutazione degli impatti, tipi di depuratori e dimensionamento, usi, riusi e ricicli delle acque reflue; - normativa ambientale in materia di bonifica siti contaminati, con specifiche interrelazioni alla gestione rifiuti e danno ambientale; - normativa in materia di tutela del paesaggio di livello nazionale e regionale; - normativa in materia di salute, sicurezza e prevenzione sul lavoro (D.Lgs.n.81/2008, D.P.C.M. 231/2011); - elementi di diritto costituzionale e amministrativo, con particolare riferimento all’Ordinamento degli enti locali; - nuove norme in materia di procedimento amministrativo, di diritto d’accesso ai documenti amministrativi e di riservatezza; - legislazione concernente gli appalti, concessioni e contratti per opere pubbliche, ivi comprese atti di deliberazioni dell’AVCP; - legislazione prevista dal D. Lgs. n.163/2006 e successive modificazioni e integrazioni - legislazione sull’espropriazione per pubblica utilità; - nozioni di diritto civile; - nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; - rapporto di pubblico impiego con particolare riguardo alla responsabilità, ai doveri ed alle sanzioni disciplinari cui è soggetto il pubblico dipendente - D.P.R. 16.04.2013, n.62 “Codice di comportamento dei dipendenti pubblici”; - nozioni in materia di atti e competenze dei responsabili di servizi e di posizioni organizzative; - strumenti di programmazione e gestione, anche economica, del servizio (bilancio, peg); - conoscenza delle recenti normazioni in materia di trasparenza (D. Lgs. n.33/2013 e s.m.i.), prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione(Legge n.190/2012 e s.m.i.) e sistemi di valutazione e misurazione della performance individuale e organizzativa (D. Lgs. n.150/2009 e s.m.i); - conoscenza del Codice dell’Amministrazione digitale; - conoscenza delle principali applicazioni informatiche, Internet e posta elettronica, ambiente office, con particolare riferimento a programmi di grafica, attraverso dimostrazioni operative; - conoscenza della lingua inglese, attraverso la traduzione di un breve brano con terminologia tecnica.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente