• Accedi • Iscriviti gratis
  • Mobilità 1 Istruttore tecnico al Comune di Amalfi

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato e a tempo pieno in cat. C, posizione economica C1, con profilo professionale di istruttore tecnico a tempo indeterminato e parziale, riservato al personale in possesso dei requisiti richiesti dall'art. 4 comma 6 del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito con modificazioni nella legge 30 ottobre 2013, n. 125.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    10/04/2014
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Dove va spedita la domanda: 
    - Direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Amalfi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13,00
    - Tramite servizio postale solo mediante raccomandata A.R. con avviso di ricevimento all’Ufficio Protocollo del Comune di Amalfi, Piazza Municipio n. 5, 84011 – AMALFI (SA)
    - A mezzo posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.amalfi.sa.it
    Contatta l'ente: 
    Per eventuali chiarimenti e/o informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso il Servizio Tecnico del Comune di Amalfi, tel. 089/ 8736211.
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame consistono in: a) Prova scritta: elaborato a contenuto teorico ovvero, a discrezione della commissione esaminatrice,
    elaborato a contenuto teorico mediante la predisposizione di quesiti a risposta sintetica vertenti sulle seguenti materie:
     Legislazione edilizia, urbanistica e ambientale;
     Legislazione concernente gli appalti, concessioni e contratti per opere pubbliche, forniture e servizi
     Legislazione amministrativa concernente l’ordinamento degli enti locali;
     Nozioni di diritto costituzionale e amministrativo;
    b) Prova orale: verterà sulle materie trattate dal candidato nelle prove scritte e sulle specifiche competenze del profilo professionale messo a concorso; norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri; normativa relativa al procedimento amministrativo e al diritto di accesso ai documenti amministrativi; diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Stato giuridico dei dipendenti pubblici e responsabilità; nozioni di lingua inglese o francese a scelta del candidato; nozioni per l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.