Concorso dirigente Torino 2024 presso COMUNE DI IVREA : Bando pubblico per 1 posti

Anteprima

concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di “Dirigente” da assegnare presso l’Area servizi alla persona e innovazione.

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Fonte
Tipo

Bando e allegati

Requisiti e titoli di studio

Laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) del nuovo ordinamento (DM 509/99 o DM 270/04): - classe 22/S Giurisprudenza - classe 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali - classe 60/S Relazioni internazionali - classe 64/S Scienze dell’economia - classe 70/S Scienze della politica - classe 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni - classe 84/S Scienze economico-aziendali - classe 88/S Scienze per la cooperazione allo sviluppo - classe 89/S Sociologia - classe 99/S Studi europei - classe 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica - classe LM-52 Relazioni internazionali - classe LM-56 Scienze dell'economia - classe LM-62 Scienze della politica - classe LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni - classe LM-77 Scienze economico-aziendali - classe LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo - classe LM-87 Servizio Sociale e politiche sociali - classe LM-88 Sociologia e ricerca sociale - classe LM-90 Studi europei - classe LMG/01 Giurisprudenza

DL - Diploma di Laurea vecchio ordinamento: - Laurea in Giurisprudenza - Laurea in Economia e Commercio - Laurea in Scienze Politiche - Laurea in Scienze dell'Amministrazione

patente di guida di categoria B

Prove d'esame

La prova di preselezione è prevista MARTEDI’ 19 MARZO 2024 alle ore 9.30 presso la Sala Santa Marta - Piazza Santa Marta - IVREA.

Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie: - Elementi di diritto costituzionale e di diritto comunitario; - Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento ai principi dell’azione amministrativa, agli atti e alle responsabilità, al procedimento amministrativo, al diritto di accesso ai documenti amministrativi; - Elementi di diritto civile, con particolare riguardo alle disposizioni inerenti alla proprietà, alle obbligazioni e ai contratti; - Ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli enti locali; - Codice dei contratti pubblici; - Normativa sulla Privacy; - Normativa in materia di anticorruzione e trasparenza nella Pubblica Amministrazione; - Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni; - Diritto Penale, Libro II – Titolo II “Dei delitti contro la pubblica amministrazione”; - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici; - Normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

1^ PROVA SCRITTA: La prima prova scritta avrà carattere teorico dottrinale tendente a valutare la conoscenza nelle materie d’esame. La prova può essere costituita dalla stesura di un tema, di una relazione, di uno o più pareri, di uno o più quesiti a risposta sintetica, oppure dalla redazione di schemi di atti amministrativi. 

2^ PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO-PRATICO: La seconda prova scritta avrà carattere teorico-pratico, tendente ad accertare le capacità dei candidati di dare applicazione alle conoscenze teoriche dottrinarie con riferimento ad ipotetiche situazioni amministrative, organizzative o comunque di lavoro nell’ambito del Settore di competenza. La prova può essere costituita da studi di fattibilità relativi a programmi e progetti o interventi e scelte organizzative, redazione di progetti, individuazione di iter procedurali, soluzione di casi, elaborazione di schemi di atti, accompagnati in termini significativi da enunciazioni teoriche o da inquadrarsi in un contesto teorico. 

PROVA ORALE: La prova orale consisterà in un colloquio interdisciplinare che verterà sulle materie d’esame sopraindicate con lo scopo di accertare la professionalità e le capacità tecniche del candidato, nonché le capacità e le abilità manageriali, progettuali, di problem solving e l’attitudine all’espletamento delle funzioni dirigenziali da svolgere. Attraverso l'interrogazione diretta dei candidati, la Commissione accerta, altresì, le capacità relazionali sia verso gli utenti che verso l'organizzazione interna e la capacità di lavorare per obiettivi e orientamento al risultato

Le prove di esame si svolgeranno presso la Sala Consiglio - Palazzo Comunale - Piazza Vittorio Emanuele, n.1 - IVREA, con il seguente calendario: 

- 1^ PROVA SCRITTA: MARTEDI’ 19 MARZO 2024 a seguire all’eventuale prova preselettiva in orario comunicato dalla Commissione, dopo apposito intervallo, o in caso di NON espletamento della prova preselettiva alle ore 9.30; 

- 2^ PROVA SCRITTA A CONTENUTO TEORICO-PRATICO: MARTEDI’ 19 MARZO 2024 a seguire alla 1^ prova scritta in orario comunicato dalla Commissione, dopo apposito intervallo; 

- PROVA ORALE: MERCOLEDI’ 10 APRILE 2024 alle ore 10.00.

Dove va spedita la domanda

https://www.inpa.gov.it/bandi-e-avvisi/dettaglio-bando-avviso/?concorso_id=7398d53457ee4b6fb3f0c413a34c5844

Contatta l'ente

Per eventuali chiarimenti od informazioni gli interessati potranno rivolgersi all'Ufficio Personale del Comune (Via Piave n. 2 - 0125/410.269/238) nei seguenti orari: dal lunedì al giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 16,30.

https://www.comune.ivrea.to.it/entra-in-comune/concorsi-e-selezioni/concorsi-pubblici.html

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti