• Accedi • Iscriviti gratis
  • CNR Istituto di Biostrutture e Bioimmagini, 1 una borsa di studio per laureati

    Conferimento di una borsa di studio per laureati (GU n.72 del 15-9-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/10/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    borsa di studio
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
    - Diplomi di laurea: Biotecnologie, Biotecnologie mediche, Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche
    - non abbiano compiuto il trentacinquesimo anno di età
    - conoscenza della lingua inglese
    - esperienza in elaborazione di immagini, imaging preclinico
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla suddetta selezione, redatta secondo lo schema di cui all'allegato A del bando n. IBB BS.01/20 dovra' essere inviata, esclusivamente per posta elettronica certificata (Pec) all'indirizzo: protocollo.ibb@pec.cnr.it
    Solo per i cittadini stranieri l'invio della domanda e delle dichiarazioni potra' essere effettuato con posta elettronica ordinaria all'indirizzo direttore@ibb.cnr.it
    Prove d'esame: 
    I candidati sono giudicati da una Commissione nominata dal Direttore dell’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini Il provvedimento di nomina della Commissione è pubblicato sul sito Internet del CNR: www.urp.cnr.it. La Commissione può svolgere il procedimento anche con modalità telematiche. Ogni membro della Commissione esaminatrice dispone di dieci punti per la valutazione di ciascun candidato. La Commissione provvede, in via preliminare, a ripartire il punteggio a disposizione tra le categorie di titoli che essa ritenga di individuare, curando che il punteggio massimo riservato a ciascuna categoria non abbia una valenza eccessiva su quello complessivo. La Commissione stabilisce altresì, in via preliminare, se i candidati vadano sottoposti a colloquio e, in caso positivo, il punteggio da riservare a tale prova, nonchè il punteggio minimo che i candidati debbono conseguire nella valutazione dei titoli per essere ammessi a sostenere la prova stessa. La Commissione procede quindi a valutare i titoli di ogni singolo candidato e a redigere una scheda contenente, oltre l'indicazione dei titoli posseduti dal candidato, un motivato giudizio e la valutazione attribuita ai vari titoli.
    La graduatoria di merito viene approvata con provvedimento del Direttore dell’Istituto che nomina il vincitore/i previa verifica della regolarità del procedimento A parità di punteggio complessivo la preferenza è determinata: a) dalla minore anzianità di conseguimento del titolo di studio; b) in caso di ulteriore parità, dalla minore età del candidato. La graduatoria di merito verrà approvata con provvedimento del Direttore dell’Istituto, e sarà pubblicata, a cura del Direttore medesimo, mediante affissione all'albo della sede d’esame, sul sito internet del CNR: www.urp.cnr.it.