• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comando Generale della Guardia di Finanza, 571 allievi finanzieri - Anno 2020

    1. E' indetto, per l'anno 2020, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di cinquecentosettantuno allievi finanzieri cosi' ripartiti: a) cinquecentodieci del contingente ordinario di cui: (1) duecentosettantatre' riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate; (2) duecentotrentasette destinati ai cittadini italiani secondo la seguente suddivisione: (a) centoventi da avviare al conseguimento della specializzazione «Anti Terrorismo e Pronto Impiego (A.T.P.I.)»; (b) centodiciassette non specializzati; b) sessantuno del contingente di mare di cui: (1) quarantadue riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate ripartiti come segue: (a) venticinque da avviare al conseguimento della specializzazione «Motorista navale»; (b) diciassette da avviare al conseguimento della specializzazione «Operatore di sistema»; (2) diciannove destinati ai cittadini italiani ripartiti come segue: (a) undici da avviare al conseguimento della specializzazione «Motorista navale»; (b) otto da avviare al conseguimento della specializzazione «Operatore di sistema». 2. Ai cittadini italiani in possesso dell'attestato di bilinguismo di cui all'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e degli ulteriori requisiti di cui al successivo art. 2, commi 1 e 2, lettera b), sono riservati: a) due posti di quelli di cui al comma 1, lettera a), punto (2)(a); b) sedici posti di quelli di cui al comma 1, lettera a), punto (2)(b). 3. E' consentita la partecipazione al concorso per uno solo dei contingenti/specializzazioni e delle categorie di posti di cui ai precedenti commi 1 e 2. 4. Lo svolgimento del concorso comprende: a) prova scritta di preselezione, consistente in un questionario a risposta multipla; b) prove di efficienza fisica; c) accertamento dell'idoneita' psico-fisica; d) accertamento dell'idoneita' attitudinale; e) accertamento dell'idoneita' al servizio «Anti Terrorismo e Pronto Impiego (A.T.P.I.)», solo per i candidati che concorrono per i relativi posti; f) valutazione dei titoli. 5. L'inizio e la durata del corso di formazione sono stabiliti dal Comando generale della Guardia di finanza.

    Categorie correlate