• Accedi • Iscriviti gratis
  • CREA, un assegno di ricerca

    Conferimento, per titoli e colloquio, di un assegno di ricerca . (GU n.48 del 23-6-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    26/06/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    bando per assegno di ricerca
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Laurea Specialistica (DM 509/99)
    23/S (Scienze Informatiche)
    29/S (Ingegneria dell'Automazione )
    32/S (Ingegneria Elettronica)
    35/S (Ingegneria Informatica)
    36/S (Ingegneria meccanica)
    77/S (Scienze e tecnologie agrarie)
    Laurea Magistrale (DM 270/04)
    LM-18 (Scienze Informatiche)
    LM-25 (Ingegneria dell’Automazione)
    LM-29 (Ingegneria Elettronica)
    LM-32 (Ingegneria Informatica)
    LM-33 (Ingegneria meccanica)
    LM-69 (Scienze e tecnologie agrarie)
    - Conoscenze ed esperienze - Esperienza maturata nel campo della sensoristica e meccatronica e nelle pratiche agronomiche
    -conoscenza della lingua inglese parlata e scritta;
    - conoscenza della lingua italiana parlata e scritta (per i candidati stranieri)
    - non aver compiuto il 35° anno di età alla data di scadenza del bando
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato 1 al presente bando, corredata di tutti i titoli e i documenti, dovrà essere presentata direttamente o inviata mediante Raccomandata con Avviso di Ricevimento, al CREA-Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente o tramite PEC (aa@pec.crea.gov.it)
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni contattare: responsabile.trasparenza@crea.gov.it
    Prove d'esame: 
    Il punteggio complessivo attribuibile è pari a 30 punti come di seguito indicato: - 22 punti per i titoli; - 8 punti per il colloquio