• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università Telematica San Raffaele - Roma, ricercatore per il Dipartimento di scienze umane e di promozione della qualita' della vita.

    Conferimento di un assegno per lo svolgimento di attivita' di ricerca, settore concorsuale 12/H3, per il Dipartimento di scienze umane e di promozione della qualita' della vita. (GU n.87 del 05-11-2019)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/11/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Contratto: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    dottorato di ricerca in materie giuridiche;
    •laurea conseguita secondo l’ordinamento previgente alla riforma dell’autonomia didattica universitaria; •laurea magistrale ovvero specialistica; •analogo titolo accademico conseguito all’estero, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche secondo le norme vigenti, anche nell’ambito di accordi interuniversitari di cooperazione e mobilità;
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla selezione, che è contemporaneamente autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, è da redigere in lingua italiana, secondo lo schema allegato al presente bando (All. “A”), e va indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università Telematica San Raffaele Roma, via di val Cannuta, 247, 00166 Roma.

    La domanda, debitamente firmata, pena l’esclusione, deve essere consegnata, entro le ore 12.00 del 20 novembre 2019:
    - a mano, presso Università Telematica San Raffaele Roma, Via di Val Cannuta, 247, 00166, Roma;

    - mediante PEC, comprensiva delle pubblicazioni che si intendono presentare in formato pdf, all’indirizzo di posta certificata rettorato@pec.uniroma5.it, indicando nell’oggetto: Assegno di ricerca e specificando il Settore Scientifico Disciplinare di riferimento. L’invio tramite posta elettronica certificata (PEC), può avvenire secondo una delle due modalità di seguito indicate:

    - invio posta elettronica certificata accompagnata da firma digitale apposta sulla medesima e su tuttii documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, in armonia con la normativa vigente, come non sottoscritti;

    - invio posta elettronica certificata (PEC), mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento d’identità del sottoscrittore.


    Prove d'esame: 
    I colloqui si terranno il giorno 5 dicembre 2019 alle ore 11:00, presso la sede del dipartimento, in via di Val Cannuta, 247, Roma. I candidati, non esclusi dalla procedura, dovranno presentarsi, senza ulteriore preavviso, presso la sede sopra indicata, muniti di valido documento