Concorso dirigente biologo Trento 2024 presso Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento : Bando pubblico per 1 posti

Anteprima

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di posti di dirigente biologo a tempo indeterminato, disciplina di patologia clinica. (GU n.55 del 9-7-2024)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Tipo

Bando e allegati

   Si rende noto che e' indetto concorso pubblico,  per  esami,  per assunzioni  a  tempo  indeterminato  nel  profilo  professionale   di dirigente biologo - disciplina patologia clinica (determinazione  del sostituto direttore del Dipartimento risorse umane n. 872/2024 del 21 giugno 2024) (CD 18/24).    La  domanda  deve  essere  compilata  e  inviata   esclusivamente on-line, secondo le indicazioni riportate nel bando di concorso.    Il termine scade il giorno 29 luglio 2024 alle ore 12,00 - orario del server aziendale.    Alla domanda on-line deve essere allegata anche la  ricevuta  del versamento della tassa pari  a  euro  25,00  da  effettuarsi  con  la seguente modalita':      tramite  la  modalita'  on-line  Pago  PA  al  presente   link: https://mypay.provincia.tn.it/pa/home.html e scegliendo il  pagamento spontaneo «TASSA CONCORSO A TEMPO INDETERMINATO».    Il testo integrale del bando di concorso e' pubblicato  sul  sito internet: http://www.apss.tn.it - sezione Concorsi.    Per   ulteriori   informazioni   rivolgersi   all'amministrazione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari - via Degasperi n. 79 - 38123 - Trento.    Telefono: 0461/904085-4092-4095-4096-4097-4185. 

Requisiti e titoli di studio

 a) laurea magistrale in Biologia – classe delle lauree magistrali LM-6
ovvero
laurea magistrale in Biotecnologie mediche – classe delle lauree magistrali LM-9
ovvero le corrispondenti lauree specialistiche o i corrispondenti diplomi di laurea di cui all'ordinamento previgente al D.M. n. 509/1999.
b) iscrizione all’albo dell’Ordine dei Biologi
c) specializzazione nella disciplina a concorso o in discipline equipollenti o in discipline affini,

Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

Le prove d'esame sono volte ad accertare le conoscenze del candidato in uno o più dei seguenti argomenti:
1. Immunoematologia
2. Tipizzazione HLA
3. Elementi sulla produzione degli emocomponenti
4. Metodiche sierologiche e molecolari di screening infettivologico per la qualificazione biologica degli emocomponenti
5. Laboratorio di coagulazione: diagnostica delle malattie emorragiche congenite e acquisite e della trombofilia
6. Qualità e sistemi di accreditamento


Le prove d'esame consistono in:
a) una prova scritta consistente in un tema o quesiti a risposta sintetica;
b) una prova pratica rivolta ad accertare nel concreto le capacità dei concorrenti in relazione alla specifica professionalità richiesta.
c) una prova orale volta ad accertare le conoscenze del candidato sugli argomenti sopra riportati nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. La prova orale è volta altresì ad accertare l’attitudine e la professionalità del candidato con riferimento alle attività che è
chiamato a svolgere; a tal fine la commissione terrà conto anche del curriculum vitae complessivo del candidato.

Dove va spedita la domanda

Contatta l'ente

 Per   ulteriori   informazioni   rivolgersi   all'amministrazione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari - via Degasperi n. 79 - 38123 - Trento.    Telefono: 0461/904085-4092-4095-4096-4097-4185. 

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti