• Accedi • Iscriviti gratis
  • APSS della Provincia Autonoma di Trento, 1 dirigente medico pediatria.

    Mobilita' volontaria per la copertura di un posto di dirigente medico pediatria. (GU n.52 del 7-7-2020)

    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    13/07/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1) essere dipendenti a tempo indeterminato presso Aziende o enti pubblici del Servizio Sanitario Nazionale con inquadramento nella qualifica di Dirigente medico – disciplina Pediatria e aver superato il periodo di prova;
    2) non avere limitazioni alle mansioni inerenti il posto da ricoprire né avere in pendenza istanze tendenti ad ottenere una inidoneità seppur parziale;
    3) non avere esonero dal turno notturno, fatte salve le norme a tutela della maternità e paternità;
    4) non essere stati, negli ultimi 5 anni precedenti il trasferimento, destituiti o licenziati da una pubblica amministrazione per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa;
    5) non essere incorsi, negli ultimi 5 anni precedenti il trasferimento, nella risoluzione del rapporto di lavoro in applicazione dell’articolo 32 quinquies del codice penale;
    6) non essere incorsi, negli ultimi 5 anni precedenti il trasferimento, nella risoluzione del rapporto di lavoro da una pubblica amministrazione a causa del mancato superamento del periodo di prova nel medesimo profilo professionale e disciplina;
    Dove va spedita la domanda: 
    − consegnate direttamente entro le ore 12:00 del giorno di scadenza per la presentazione della domanda presso: Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Servizio Acquisizione e Sviluppo –Via Degasperi n. 79 - 38123 Trento;
    − spedite a mezzo posta o con altri mezzi previsti dalla legge, entro il giorno di scadenza per la presentazione della domanda al seguente indirizzo: Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Servizio Acquisizione e Sviluppo –Via Degasperi n. 79 - 38123 Trento.
    - spedite tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del candidato esclusivamente all'indirizzo apss@pec.apss.tn.it Non sarà ritenuto valido, con conseguente esclusione dei candidati dalla procedura, l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria, anche se effettuato all’indirizzo di posta elettronica certificato sopra indicato, o l’invio tramite PEC intestate ad altre persone fisiche o giuridiche.
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi all'amministrazione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, via Degasperi, 79 - 38123 Trento.
    Telefono: 0461/904085 - 4092 - 4096 - 4097 - 4095 - 4185.
    Prove d'esame: 
    La selezione è effettuata sulla base della valutazione dell’intero curriculum formativo e professionale dei candidati nonché di specifico colloquio.
    Il colloquio sarà diretto ad accertare le specifiche conoscenze e competenze possedute in relazione ad uno o più dei seguenti argomenti: - Il neonato fisiologico; la rianimazione in sala parto; ipoglicemia neonatale; stabilizzazione del neonato e attivazione del Trasporto in Emergenza Neonatale - Apparato respiratorio: valutazione del distress respiratorio nel bambino; inquadramento diagnostico e terapeutico delle bronchioliti e della laringite ipoglottica - Sistema nervoso centrale: le convulsioni febbrili nel bambino; meningoencefaliti: diagnosi e terapia fuori dall'epoca neonatale - Sangue ed organi ematopoietici: inquadramento diagnostico delle linfadeniti e anemie nei bambini - Disidratazione: classificazione, cause e terapia

    Il diario del colloquio sarà pubblicato sul sito aziendale www.apss.tn.it nella sezione “concorsi”, almeno venti giorni prima di quello in cui i candidati debbono sostenerlo.