• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI LIZZANO, 1 collaboratore amministrativo cat. B1

    Mobilita' esterna per la copertura di un posto di collaboratore amministrativo, categoria B1, a tempo pieno ed indeterminato, riservato alle categorie protette. (GU n.75 del 20-09-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/10/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Essere stato assunto ai sensi della legge 68/1999, art.18, con contratto a tempo indeterminato e pieno, con profilo di Collaboratore amm.vo presso Enti locali o altre pubbliche amministrazioni, con inquadramento corrispondente alla cat.giuridica B1 del Comparto Regioni – Autonomie Locali. Sono ammessi alla presente procedura anche i dipendenti a tempo parziale con rapporto di lavoro originariamente instauratosi a tempo pieno, a condizione che accettino di trasformare il loro rapporto di lavoro da part time a tempo pieno, al momento del trasferimento nei ruoli del Comune di Lizzano. Le amministrazioni di appartenenza devono comunque essere soggette agli stessi vincoli assunzionali applicabili al Comune di Lizzano stabiliti dalle normative di legge vigenti in materia nonché aver rispettato il pareggio di bilancio.
    - di avere l’inquadramento da almeno tre anni nella categoria e nel profilo professionale richiesto dal bando;
    - di non aver subito, negli ultimi 5 anni, procedimenti penali con sentenza passata in giudicato;
    - di non essere stato, nell’arco della vita professionale di dipendente pubblico, oggetto di sanzioni disciplinari;
    - di essere in possesso del nulla-osta da parte del dirigente competente dell’amministrazione di provenienza al trasferimento per mobilità nei ruoli del Comune di Lizzano (TA) ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. nr. 165/01;
    - di essere in possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo;
    - di non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione o la prosecuzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione, o comportino il licenziamento o che comportino l’impossibilità a ricoprire il posto di Autista scuolabus;
    - di non essere esonerato dalle mansioni del profilo né in via definitiva, né in via temporanea;
    - di aver superato il periodo di prova nell’Amministrazione di provenienza;
    - di essere in possesso del nulla osta incondizionato dell’Amministrazione di appartenenza al trasferimento per mobilità nei ruoli del Comune di Lizzano (TA) ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. nr. 165/01.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Lizzano, Corso Vittorio Emanuele n. 54 – 74020 LIZZANO (TA)
    PEC protocollo.comunelizzano.ta@pec.rupar.puglia.it
    − a mano, direttamente all'Ufficio Protocollo, dal lunedì al Venerdì: mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00
    Contatta l'ente: 
    Servizio Personale, al numero 099/9558636.
    www.comune.lizzano.ta.it
    Prove d'esame: 
    I candidati che risultano in possesso dei requisiti di partecipazione di cui sopra saranno convocati, per il colloquio che si terrà il 25/11/2019 dalle ore 10.00 presso la sede municipale di Corso Vittorio Emanuele
    n.54 p.1.