• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto Elettricista e manutentore presso Opere Pie d'Onigo di Pederobba

    Mobilita' volontaria per la copertura di un posto di manutentore operatore elettrico, categoria B1, a tempo pieno e concorso pubblico, per soli esami, per la formazione di una graduatoria per la copertura di un posto di manutentore operatore elettrico, categoria B1.1, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.55 del 12-07-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    22/08/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    I) cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; oppure essere familiare di
    cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea (senza avere la cittadinanza di uno Stato
    membro) e titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure
    essere cittadino/a di Paesi terzi titolare del permesso di soggiorno CE per soggiorni di lungo
    periodo o titolare dello status di rifugiato/a ovvero dello status di protezione sussidiaria
    (secondo quanto disposto dall’articolo 38 del vigente Decreto Legislativo 30/03/2001 n. 165)
    II) età non inferiore agli anni 18 compiuti ed inferiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni
    di legge in materia di collocamento a riposo d’ufficio
    III) non essere escluso/a dall’elettorato politico attivo (se cittadino/a italiano/a)
    IV) godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza (se cittadino/a
    di uno degli Stati membri dell’Unione Europea). Non possono essere ammessi al concorso
    coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati
    destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente
    insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per
    aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da
    invalidità non sanabile
    VI) assenza di condanne penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la
    costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione
    VII) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, per i cittadini soggetti a tale
    obbligo
    VIII) idoneità psico-fisica incondizionata alle specifiche mansioni – inclusa reperibilità sia diurna
    che notturna - da accertarsi in via preventiva ai sensi del vigente Decreto Legislativo
    09/04/2008 n. 81; ai sensi dell’art. 1 legge 28/03/1991, n. 120, la condizione di privo della vista
    comporta inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale per il quale
    è bandito il concorso, essendo l’inidoneità dovuta alla natura delle mansioni assegnate
    IX) Il possesso della patente di guida di categoria B, in corso di validità
    X) possesso di diploma che attesti l’assolvimento del vigente obbligo di istruzione scolastica. Per
    i titoli di studio non conseguiti in Italia devono essere specificati nella domanda di ammissione
    gli estremi del decreto di equipollenza al corrispondente titolo italiano
    XI) possesso dell’attestato di qualifica professionale di “Operatore Elettrico” rilasciato, a seguito
    di percorsi formativi triennali, da un Istituto Scolastico Statale o paritario o da un Centro di
    Formazione Professionale regionale o riconosciuto dalla Regione territorialmente
    competente;
    Per i titoli equipollenti o dichiarati equivalenti devono essere specificati nella domanda di
    ammissione gli estremi del decreto di equipollenza o equivalenza al corrispondente titolo
    richiesto.
    Nella domanda di ammissione devono essere specificati il tipo di attestato posseduto, la
    durata del percorso formativo e l’eventuale dichiarazione di equipollenza/equivalenza, a pena
    di esclusione.
    XII) essere dipendente a tempo indeterminato di una Pubblica Amministrazione di cui all’art. 1,
    comma 2, del Decreto Legislativo 30/03/2001 n. 165, con inquadramento nella categoria e
    posizione giuridica B1, con profilo di Manutentore (Operatore Elettrico) o equipollente
    XIII) il superamento del periodo di prova nell’Ente di provenienza
    XIV) di non aver in corso procedimenti ai fini disciplinari in fase istruttoria e di non avere sanzioni
    disciplinari con provvedimenti per i quali si debba tenere ancora conto degli effetti (ovvero
    che siano trascorsi almeno due anni dalla loro applicazione).
    Dove va spedita la domanda: 
    Al Segretario-Direttore dell’IPAB Opere Pie d’Onigo
    Via Roma n. 77/a, 31040 Pederobba (TV)
    PEC protocollo@cert.operepiedionigo.it
    Contatta l'ente: 
    Segreteria delle Opere Pie d’Onigo via Roma n. 77/a, 31040 Pederobba (Treviso) - telefono 0423/694711, fax 0423 694710, e-mail segreteria@operepiedionigo.it
    www.operepiedionigo.it
    Prove d'esame: 
    La prova teorico-pratica (per gli ammessi) si svolgerà il giorno comunicato (secondo il calendario
    che sarà pubblicato, in ordine alfabetico) e nella sede indicata, come previsto all’articolo 5 comma
    3 del presente bando. La prova è finalizzata a verificare le attitudini, la conoscenza e la padronanza
    delle tecniche professionali degli ammessi in relazione al profilo professionale oggetto di selezione;
    potranno essere rivolte domande in materia di:
    - tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici;
    - legislazione in materia di antinfortunistica, sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri, ed
    in particolare sul vigente Decreto Legislativo n. 81/2008 in materia di salute e sicurezza nei
    luoghi di lavoro;
    - elettronica ed elettrotecnica;
    - sistemi automatici;
    - realizzazione di impianti elettrici e speciali
    - cenni in materia di ordinamento delle II.PP.AA.BB. e delle aziende socio-sanitarie, con
    particolare riferimento alla legislazione della Regione Veneto;
    - diritti, obblighi e codice di comportamento dei pubblici dipendenti;
    - nozioni sul contratto di lavoro applicato al profilo;
    - cenni sul vigente Regolamento Europeo 2016/679 in materia di trattamento dei dati;
    - cenni sul vigente Decreto Legislativo n. 82/2005 in materia di codice dell’amministrazione
    digitale;
    - cenni sulla vigente normativa relativa alla prevenzione della corruzione Legge n. 190/2012
    - durante la prova saranno accertate le capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle
    applicazioni informatiche più diffuse, ai sensi dell’art. 37 del vigente Decreto Legislativo
    30/03/2001 n. 165;
    - durante la prova sarà accertata la conoscenza della lingua inglese, ai sensi dell’art. 37 del
    vigente Decreto Legislativo 30/03/2001 n. 165
    - durante la prova sarà accertata la capacità di guida di un veicolo e le conoscenze in materia
    di segnaletica e sicurezza stradale.