istruttore direttivo amministrativo presso COMUNE DI SAN GIUSTINO

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
04/07/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 

Mobilita' volontaria esterna per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti: 
1 Comune di San Giustino Provincia di Perugia U.M.D. n. 1 – SERVIZI FINANZIARI, TRIBUTARI E DEL PERSONALE AVVISO DI MOBILITA’ VOLONTARIA EX ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI 1 (UNO) POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO - CATEGORIA D IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE la Giunta Comunale: • con deliberazione n. 58 del 17 aprile 2019, esecutiva ai sensi di legge, ha approvato il piano triennale dei fabbisogni di personale relativo agli anni 2019-2021 e il relativo piano occupazionale; • con deliberazione n. 63 del 26 aprile 2019, esecutiva ai sensi di legge, ha fornito specificazione all’ufficio personale, relativamente alla programmazione triennale dei fabbisogni di personale di cui al punto precedente, in ordine ai requisiti da richiedere, limitatamente ai titoli di studio, al fine della partecipazione degli eventuali candidati alle procedure di mobilità di cui agli articoli 30 e 34-bis del d.Lgs. n. 165/2001; VISTI: • l’art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001 e smi; • il Regolamento sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi approvato con deliberazione di G. C. n. 109/2017; • il Regolamento per la mobilità volontaria tra enti approvato con deliberazione di G. C. n. 94/2015; in esecuzione della determinazione del Responsabile UMD 1, R.G. n. 362 del 09/05/2019; RENDE NOTO che il Comune di San Giustino indice una selezione pubblica di mobilità volontaria, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001, per la copertura di 1 (uno) posto a tempo pieno e indeterminato di categoria D – profilo professionale di “istruttore direttivo amministrativo”. L'espletamento della presente procedura è subordinato all'esito negativo della procedura di mobilità obbligatoria ex art. 34-bis del D. Lgs. n. 165/2001. Qualora quest’ultima abbia esito positivo, la presente procedura sarà annullata. 1. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE. Alla procedura di mobilità esterna possono partecipare i candidati che, alla data di scadenza di presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti: a. essere in servizio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, pieno o parziale, in una Pubblica Amministrazione di cui all’art. 1 co. 2 del D. Lgs n.165/2001, con inquadramento corrispondente alla categoria D – profilo professionale di istruttore direttivo amministrativo. Si precisa che i candidati che siano titolari di un contratto a tempo parziale saranno ammessi alla presente selezione solo qualora siano stati assunti ab origine con contratto a tempo pieno. Inoltre il candidato che partecipa al presente avviso dichiara di accettare la trasformazione del contratto a tempo pieno in caso di assunzione. b. (solo per i candidati con rapporto di lavoro a tempo parziale) di accettare incondizionatamente, in caso di assunzione, la trasformazione del proprio rapporto di lavoro a tempo pieno; c. aver superato il periodo di prova presso l’ente di appartenenza; d. possesso di uno dei seguenti titoli di studio: - Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) o Laurea specialistica (DM 509/99)/Magistrale (DM 270/2004) in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia ed equipollenti. L’equipollenza dei titoli di studio è quella prevista dal legislatore ed è da ritenersi non suscettibile di interpretazione analogica. Sarà cura del candidato indicare nella domanda il provvedimento che rende equipollente il titolo posseduto a quello richiesto; e. non avere riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso per reati contro la Pubblica Amministrazione; f. non avere subito l’applicazione di sanzioni disciplinari superiori al rimprovero scritto, nell’ultimo biennio; g. godere dei diritti civili e politici; h. essere in possesso dell’idoneità psico-fisica all’impiego in relazione alle specifiche mansioni da coprire; i. essere in possesso del nulla osta preventivo alla mobilità rilasciato dall’Amministrazione di appartenenza. Ad esito della selezione, copia del consenso definitivo al trasferimento rilasciato dall’Amministrazione di provenienza dovrà essere prodotto nei termini assegnati ai fini dell'effettiva assunzione in servizio, in maniera incondizionata, nella data che sarà fissata da questa Amministrazione. Nel caso di mancato consenso definitivo nei termini assegnati il candidato verrà escluso.
Dove va spedita la domanda: 
Comune di San Giustino – Sezione Personale sito in San Giustino, Piazza del Municipio, 17 06016 - San Giustino (PG), e fatta pervenire con le seguenti modalità: - tramite raccomandata A/R in busta chiusa recante l’indicazione “Avviso di mobilità volontaria ex art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001 per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di categoria D – istruttore direttivo amministrativo”; - consegna a mano, direttamente all’ufficio protocollo del Comune, anche senza busta; - a mezzo PEC all’indirizzo: comune.sangiustino@postacert.umbria.it
Contatta l'ente: 
Per informazioni: ufficio personale del Comune di San Giustino tel. 075/86184458. Il testo integrale dell'avviso e' disponibile nel sito internet del comune: www.comunesangiustino.it
Prove d'esame: 
Al fine di addivenire alla scelta dei lavoratori da assumere, si procederà ad una selezione per titoli e colloquio con le modalità esplicitate dal vigente Regolamento in materia. Il colloquio sarà effettuato anche in presenza di unica domanda ed è finalizzato alla verifica del possesso dei requisiti attitudinali e professionali richiesti per il posto da ricoprire.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente