5 posti presso COMUNE DI FORMIA

Luogo: 
Posti disponibili: 
5
Scadenza: 
13/06/2019
Cittadinanza: 
Contratto: 

Mobilita' volontaria per la copertura di posti di vari profili professionali, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti: 
Alla procedura di mobilità possono partecipare tutti coloro che, alla data di scadenza del presente avviso, risultino in possesso dei seguenti requisiti: 1. essere in servizio con contratto a tempo indeterminato presso una pubblica amministrazione di cui all’articolo 1, comma 2, del d.lgs. 165/2001 soggetta a limitazioni delle assunzioni in qualità di Architetto o profilo di analogo contenuto professionale di categoria giuridica D (la partecipazione è consentita sia al personale della ex categoria giuridica di accesso D1 che della ex categoria giuridica di accesso D3); 2. essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio o di uno dei titoli riconosciuti equipollenti ai sensi delle norme vigenti: − Laurea Magistrale (LM) in Architettura del paesaggio (LM-3) - ordinamento D.M. 270/2004; − Laurea Specialistica (LS) in Architettura del paesaggio (3/S) - ordinamento D.M. 509/1999; − Diploma di Laurea (DL) in Architettura - ordinamento previgente al D.M. 509/1999; 3. essere iscritto al relativo Albo professionale; 4. essere idoneo allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire; 5. conoscenza di nozioni di informatica legata ai programmi di uso comune; 6. assenza di condanne penali che impediscano la prosecuzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione; 7. assenza di procedimenti penali in corso che impediscano la prosecuzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione; 8. assenza di sanzioni disciplinari definitive nei 2 anni precedenti la data di scadenza del presente avviso. I requisiti richiesti per la partecipazione alla procedura di mobilità devono essere posseduti dal candidato, pena l’esclusione, alla data di scadenza prevista dal presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione e mantenuti fino alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro. L’Ente può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione dalla procedura di mobilità per difetto dei requisiti di ammissione indicati nel presente avviso.
Dove va spedita la domanda: 
Per essere ammessi alla procedura di mobilità, gli aspiranti dovranno trasmettere la domanda (da redigere utilizzando l’allegato modello A) debitamente sottoscritta a pena di esclusione e munita di copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, indirizzata a: Comune di Formia - Servizio Risorse umane, Via Vitruvio 190 - 04023 Formia (LT), entro il termine perentorio del 13 giugno 2019 e cioè entro il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale 4 a Serie speciale e sul sito del Comune www.comune.formia.lt.it, nell’apposita sezione Bandi, gare e concorsi. La domanda dovrà essere inoltrata con una delle seguenti modalità: • consegnata direttamente in duplice copia, una sarà restituita per ricevuta timbrata dall’ufficio accettante, alla guardiania della sede centrale del Comune di via Vitruvio n. 190 a Formia. In tal caso la domanda dovrà essere consegnata entro e non oltre le ore 13:00 del giorno previsto come termine ultimo per la presentazione; • tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo: Comune di Formia - via Vitruvio, 190 04023 Formia. Sono considerate prodotte in tempo utile anche le domande spedite entro il giorno previsto come termine ultimo per la presentazione, purché pervenute non oltre 10 (dieci) giorni dalla data fissata quale termine. Al fine della verifica della data di spedizione fa fede il timbro a data dell’ufficio postale accentante; • Tramite posta elettronica certificata, solo attraverso una casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo: protocollo@pec.cittadiformia.it;
Contatta l'ente: 
Per ulteriori informazioni: risorseumane@comune.formia.lt.it
Prove d'esame: 
Successivamente al provvedimento di ammissione dei candidati il dirigente del Settore Risorse Umane provvederà, con propria determinazione, a designare la Commissione esaminatrice, composta da tre componenti, un presidente e due membri (dirigenti e/o funzionari) esperti nelle materie oggetto dell’avviso di mobilità e da un segretario con funzioni di verbalizzazione. La valutazione dei candidati ammessi alla procedura di selezione di cui al presente bando si svolge per colloquio, cui è attribuibile un punteggio massimo di 30 punti, e per curriculum, al quale è attribuibile un punteggio massimo di 15 punti.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente