1 posto istruttore amministrativo contabile presso Comune di Centallo

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
11/04/2019
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 D.LGS. 165/2001 - ATTIVAZIONE PROCEDURA PER UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. GIURIDICA "C" DEL CCNL 31.03.1999, TEMPO PIENO INDETERMINATO PRESSO L'AREA RAGIONERIA-ECONOMATO-TRIBUTI.

Requisiti: 
1) Prestare servizio presso una Pubblica Amministrazione, soggetta a regime di limitazione delle assunzioni di personale sulla base della vigente normativa con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, con inquadramento nella categoria giuridica “C”, nel profilo professionale di “Istruttore Amministrativo Contabile”. 2) Idoneità psicofisica attitudinale a ricoprire il posto; 3) Diploma di scuola media superiore di secondo grado conseguito al termine di un ciclo di studi non inferiore ad anni cinque ed attività di servizio prestata nell’ambito dell’Area Ragioneria-EconomatoTributi, anche non continuativamente, per un periodo di almeno 12 mesi; 4) Insussistenza di valutazione negativa negli ultimi cinque anni presso gli Enti di provenienza; 5) Insussistenza di procedimenti disciplinari in corso e di procedimenti disciplinari conclusisi con esito sfavorevole nel corso degli ultimi cinque anni; 6) Non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso; 7) Possesso nulla osta preventivo alla mobilità dell’Ente di appartenenza; 8) Di aver preso visione e di accettare in modo pieno ed incondizionato le disposizioni del presente avviso di mobilità;
Dove va spedita la domanda: 
Comune di Centallo, Via Francesco Crispi, 11 - 12044 Centallo (CN) PEC comunecentallo.cn@legalmail.it
Contatta l'ente: 
Ufficio Personale del Comune di Centallo - Tel. 0171/211221 - Indirizzo di posta elettronica: personale@comune.centallo.cn.it http://www.comune.centallo.cn.it/
Prove d'esame: 
Il colloquio effettuato dalla Commissione selezionatrice è finalizzato alla verifica del possesso dei requisiti attitudinali e professionali richiesti per il posto da ricoprire. La Commissione valuterà il colloquio tenendo conto dei seguenti elementi di valutazione: • Preparazione professionale specifica e conoscenza delle normative e delle procedure relative al profilo di cui trattasi; • Grado di autonomia nell’esecuzione del lavoro; • Conoscenza di tecniche di lavoro o di procedure predeterminate necessarie all’esecuzione del lavoro; • Capacità di individuare soluzioni innovative rispetto all’attività svolta.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente