• Accedi • Iscriviti gratis
  • 25 funzionari e istruttori presso AUTORITA' DI BACINO DISTRETTUALE DELL'APPENNINO CENTRALE DI ROMA

    Mobilita', per titoli e colloquio, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di venticinque posti di varie qualifiche.

    Requisiti: 
     assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l'instaurarsi del
    rapporto di impiego;
     essere in possesso del nulla osta incondizionato alla mobilità rilasciato dall’Ente di
    provenienza ed essere in possesso della dichiarazione rilasciata dall’Amministrazione di
    appartenenza secondo cui, la stessa, è sottoposta a regime di limitazione per assunzione di
    personale, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 1, comma 47, della L.
    311/2004.
    Dove va spedita la domanda: 
    - risorse.umane@abtevere.it;
    - protocollo@pec.autoritadistrettoac.it.
    Contatta l'ente: 
    Il Responsabile della protezione dei dati presso questa Amministrazione è raggiungibile attraverso i
    seguenti dati di contatto: e.mail: urp@abtevere.it, Pec: protocollo@pec.autoritadistrettoac.it.
    Prove d'esame: 
    Il colloquio si terrà presso la sede di questa Amministrazione, via Monzambano,10 Roma – Piano 1
    -, nella data ed ora che saranno comunicati ai candidati tramite avviso, pubblicato almeno sette
    giorni prima, naturali e consecutivi, nel sito internet dell'Autorità di bacino distrettuale
    dell'Appennino Centrale http://www.autoritadistrettoac.it. - sezione Amministrazione Trasparente –
    Bandi di concorso. La comunicazione effettuata secondo detta modalità ha, a tutti gli effetti, valore
    di notifica.
    I candidati sono tenuti a presentarsi al colloquio, muniti di valido documento di identità, nel giorno
    ed ora stabiliti nell’avviso di cui sopra. La mancata presentazione al colloquio equivale a rinuncia
    alla selezione. Eventuali motivate richieste di rinvio saranno valutate dall’Amministrazione che si
    riserva di rinviare o meno il colloquio a suo insindacabile giudizio e, nel caso di diniego, senza
    necessità di ulteriore comunicazione.
    Con la partecipazione alla selezione, è implicita da parte dei candidati l'accettazione, senza riserva,
    di tutte le prescrizioni del presente avviso.