• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 esecutore tecnico presso COMUNE DI PERFUGAS

    Mobilita' volontaria per la copertura di due posti di esecutore tecnico qualificato, categoria B1, a tempo indeterminato e parziale ventuno ore settimanali.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    07/03/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    I richiedenti dovranno essere:
    a) dipendenti di ruolo in servizio,presso una Pubblica Amministrazione di cui all’art.1 comma 2 del d,lgs
    165/2001 appartenenti alla categoria giuridica B, POSIZIONE ECONOMICA B1, CCNL REGIONI –
    AUTONOMIE LOCALI – PROFILO PROFESSIONALE ESECUTORE TECNICO QUALIFICATO A TEMPO
    INDETERMINATO;
    b) Licenza Scuola dell’Obbligo;
    c) Essere in possesso della patente di categoria “B”;
    d) Essere in possesso del nulla-osta o disponibilità dell'ente di appartenenza al trasferimento mediante
    procedura di mobilità; e) in possesso, nei dodici mesi precedenti la scadenza del bando, del medesimo o equivalente profilo e
    categoria rispetto a quello cui si riferisce il posto di cui al bando di mobilità;
    f) non essere sottoposti a qualsivoglia provvedimento – dell’autorità giudiziaria o disciplinare – che
    sospenda o inibisca l’attività lavorativa anche temporaneamente.
    g) maturare i requisiti per cessare o per poter cessare dal servizio per pensionamento dopo 5 anni dalla
    data di scadenza del presente avviso .
    h) aver superato il periodo di prova nell’Ente di provenienza;
    i) dipendenti non assoggettati nel biennio precedente alla scadenza del presente avviso ad una
    sanzione disciplinare superiore al rimprovero scritto.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice, utilizzando il modulo allegato al
    presente bando, deve essere indirizzata pena l’inammissibilità della domanda al: Comune di Perfugas –
    Piazza Mannu n. 1, 07034 PERFUGAS
    La domanda potrà altresì pervenire entro il termine sopra indicato alla casella di posta elettronica certificata
    all’indirizzo PEC: protocollo@pec.comuneperfugas.gov.it
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni: telefono 079/5639116/115 -
    segreteria@comuneperfugas.it
    Prove d'esame: 
    La procedura di cui al presente avviso è finalizzata, attraverso una selezione per colloquio, all’individuazione
    di un soggetto idoneo a ricoprire una posizione lavorativa di Cat. B, posizione economica B1 – profilo
    professionale -esecutore tecnico/operaio qualificato con contratto di lavoro a tempo parziale ( 21 ore settimanali) e indeterminato da destinare al Settore Tecnico Manutentivo - Servizio Ambiente (Ufficio parchi
    e verde pubblico, smaltimento rifiuti e ogni altra attività ascrivibile al profilo professionale di inquadramento.

    Verificata l’ammissibilità delle domande di partecipazione alla selezione e dei relativi curricula da parte del
    Responsabile del Settore interessato, i candidati ammessi saranno convocati a sostenere un colloquio che
    riguarderà le tematiche attinenti alle attività da svolgere e all’accertamento motivazionale e attitudinale.

    La Commissione opera sempre con l’intervento di tutti i suoi componenti ed assume le determinazioni
    mediante votazione palese e a maggioranza dei voti. Per ogni seduta, a cura del segretario, è redatto un
    verbale, sottoscritto dal Presidente, dai Commissari e dal Segretario.
    La scelta fra i candidati da assumere avverrà mediante selezione “
    per titoli e colloquio
    ”.

    Verrà quindi formulata una graduatoria in centesimi, sulla base dei seguenti criteri:
    a) esperienza acquisita, indicata nel curriculum presentato, da valutare con specifico riferimento
    all’effettivo svolgimento di attività corrispondenti a quelle per le quali è prevista l’utilizzazione
    nell’Ente (attività relative al servizio ambiente - gestione parchi e verde pubblico, smaltimento rifiuti
    e ogni altra attività ascrivibile al profilo professionale di inquadramento): fino ad un massimo di
    punti 35;
    b) esito del colloquio svolto, valutabile fino a punti 50;
    c) trattamento economico in godimento valutabile, fino ad un massimo di punti 15 per i dipendenti
    inquadrati nella posizione iniziale e senza RIA e/o indennità ad personam e con un punteggio
    inferiore per i dipendenti inquadrati nelle successive posizioni di progressione orizzontale e/o con in
    godimento RIA ovvero assegni ad personam.

    Saranno inseriti utilmente in graduatoria i candidati che nel colloquio abbiano ottenuto un punteggio
    superiore a 75/100.
    A parità di punteggio saranno assunti prioritariamente, purché valutati positivamente al colloquio, i
    concorrenti che per disposizioni di legge possano vantare diritti di precedenza nelle assunzioni nel pubblico
    impiego e in assenza di tali requisiti il più giovane di età.