• Accedi • Iscriviti gratis
  • 3 amministrativo presso ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI - FONDAZIONE «G. PASCALE» DI NAPOLI

    Mobilita' in ambito nazionale riservato ai lavoratori disabili, per la copertura di tre posti di collaboratore professionale amministrativo, categoria D.

    Requisiti: 
    a) essere stato assunto presso una pubblica amministrazione ai sensi della legge n.68/1999;
    b) appartenere alle categorie delle persone disabili previste dall’art. 1 della Legge 12.03.1999 n. 68;
    c) essere dipendenti in servizio a tempo indeterminato presso Aziende Ospedaliere, IRCCS Pubblico
    o AA.SS.LL. del S.S.N. inquadrati nel profilo professionale di Collaboratore Professionale
    Amministrativo – Cat. D;
    d) aver superato il periodo di prova;
    e) non aver superato il periodo di comporto;
    f) essere fisicamente idoneo alla mansione, tenendo comunque conto della disabilità del candidato;
    g) non avere cause ostative al mantenimento del rapporto di pubblico impiego;
    h) assenso incondizionato al trasferimento presso questo Istituto da parte dell’Amministrazione di
    appartenenza, in conformità all’art. 30 del D. Lgs. 165/2001 s.m.i..
    Dove va spedita la domanda: 
    L’UNICA MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE, A PENA
    DI ESCLUSIONE, E’ ATTRAVERSO LA REGISTRAZIONE ON LINE
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi al
    servizio gestione risorse umane dell'istituto in epigrafe, dalle ore
    10,00 alle ore 13,00 di tutti i giorni feriali, escluso il sabato
    (tel. 081/5903435-584 - fax 081/5462043).
    Prove d'esame: 
    La Commissione procede alla formulazione della graduatoria sulla base della valutazione del curriculum
    di carriera e professionale e del colloquio.

    La Commissione dispone complessivamente di 75 punti così ripartiti:
     50 punti per i titoli;
     25 punti per il colloquio

    I 50 punti a disposizione per la valutazione dei titoli sono coì ripartiti:
    punti 25 per i titoli di carriera
    punti 20 per i titoli accademici, di studio e pubblicazioni
    punti 05 per il curriculum formativo e professionale.

    I titoli saranno valutati secondo i criteri generali stabiliti, per ogni categoria, dal D.P.R. 220/2001. La
    Commissione, prima di procedere alla valutazione dei titoli, stabilirà i criteri specifici da seguire
    all’interno di ogni categoria.