• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore tecnico presso UNIONE DEI COMUNI VALLI DEL RENO, LAVINO E SAMOGGIA DI CASALECCHIO DI RENO

    Mobilita' esterna per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C, per il servizio sportello unico edilizia/SUAP unita' operativa assetto del territorio del Comune di Zola Predosa.

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    Il libro si propone come uno strumento fondamentale nella preparazione della prova psicoattitudinale prevista in numerose procedure concorsuali.

    Costituito da 700 quesiti inediti, corredati di soluzione commentate e spiegazioni complete, il volume si compone di diverse sezioni dedicate a svariate competenze tra cui quelle linguistiche, logico-matematiche e logico-verbali.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Occupazione: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/01/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    • essere in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso una Pubblica
    Amministrazione di cui all’articolo 1, comma 2, del Decreto Legislativo n. 165/2001,
    sottoposta al regime di limitazione delle assunzioni di personale;
    • inquadramento nella categoria C, con profilo professionale Istruttore tecnico o altro analogo
    con esperienza almeno biennale nelle attività assegnate al SUE/SUAP;
    • titolo di studio: diploma di maturità tecnica di geometra o perito edile; si prescinde dal
    possesso del diploma di maturità specifico sopraindicato qualora il candidato sia in possesso
    di titolo di studio superiore rientrante tra quelli sotto riportati:
    a) Diploma di Laurea, secondo il vecchio ordinamento, in: Architettura, Ingegneria Civile,
    Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    b) Laurea specialistica, secondo il nuovo ordinamento, in: Architettura del paesaggio (classe
    3/S), Architettura e Ingegneria Edile (classe 4/S), Ingegneria Civile (classe 28/S), Ingegneria
    per l’ambiente e il territorio (classe 38/S);
    c) Laurea magistrale, secondo il nuovo ordinamento, in:Architettura del paesaggio (classe
    LM-3), Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (classe LM-4), Ingegneria Civile (classe
    LM-23), Ingegneria dei sistemi edilizi (classe LM-24), Ingegneria della sicurezza (classe
    LM -26), Ingegneria per l’ambiente e il territorio (classe LM35);
    d) Laurea, secondo il DM 509/99, in: Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile
    (classe 4), Ingegneria Civile ed Ambientale (classe 8)
    e) Laurea, secondo il DM 270/04, in : Ingegneria civile e ambientale (classe 7), Scienze
    dell'Architettura (classe 17), Scienze e tecniche dell'edilizia (classe 23).
    • adeguata conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse.
    • idoneità fisica all’impiego;
    • avere superato il periodo di prova;
    • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano la
    prosecuzione del rapporto di pubblico impiego con la Pubblica Amministrazione (nel caso
    contrario specificare le condanne riportate e/o i procedimenti in corso), nonché assenza di
    condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I
    del titolo II del libro secondo del Codice Penale, ai sensi dell'articolo 35 bis del Decreto
    Legislativo n. 165/2001;
    • non avere procedimenti disciplinari in corso e non avere subito nel biennio precedente un
    procedimento disciplinare conclusosi con una sanzione;
    • godimento dei diritti civili e politici.
    Dove va spedita la domanda: 
    Le persone interessate dovranno far pervenire domanda di ammissione alla selezione, redatta in
    carta libera secondo il fac-simile allegato al presente avviso, indirizzata all'Unione Valli del Reno
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni ufficio trattamento giuridico - servizio
    personale associato - Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggia (tel.
    051/598288 - interno 9224).

    Prove d'esame: 
    Le domande pervenute nei termini previsti dal presente avviso, corredate di curricula, saranno
    esaminate dall'Ufficio Trattamento Giuridico al fine dell'accertamento dei requisiti di ammissibilità
    di cui al punto 2.
    L'eventuale esclusione motivata sarà comunicata all'interessato/a all'indirizzo di posta elettronica
    indicato nella domanda di partecipazione.
    La Commissione esaminatrice nominata procederà a valutare i curricula dei/delle candidati/e
    ammessi/e e sottoporrà gli/le stessi/e ad un colloquio individuale tendente a valutare, fra l'altro:
    - conoscenze e competenze rispetto ad un ruolo tecnico;
    - conoscenze e competenze specifiche nelle attività lavorative oggetto del presente bando;
    - esperienza professionale maturata;
    - capacità attitudinali e relazionali;
    - motivazioni della richiesta di trasferimento;
    - conoscenze e competenze informatiche.