8 profili vari presso COMUNE DI ASTI

Luogo: 
Posti disponibili: 
8
Scadenza: 
20/12/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 

Mobilita' in entrata per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di otto posti di vari profili professionali

Requisiti: 
1. essere dipendenti a tempo indeterminato presso Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001 e s. m. ed i., sottoposte a vincoli in materia di assunzioni a tempo indeterminato ed in regola con le prescrizioni del patto di stabilità interno e con gli obiettivi legislativi finalizzati alla riduzione della spesa (art. 1, comma 47, della Legge 311/2004 e s. m. ed i.), con inquadramento nel profilo professionale di “ Operatore Tecnico – ruolo Operatore Aree Verdi ” o equivalente per tipologia di mansioni, cat. giuridica B del CCNL Regioni – Autonomie Locali o in categoria equivalente di altri comparti di contrattazione pubblica; 2. essere in possesso di esperienza, adeguatamente certificata, di lavoro pubblico e/o privato, in qualità di operatore aree verdi/giardiniere, per un periodo di almeno 36 mesi; 3. patente di categoria “B” in corso di validità; 4. aver superato positivamente il periodo di prova nell’Ente di provenienza; 5. essere in possesso dei requisiti per l’accesso al pubblico impiego; 6. non aver riportato nei due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso, sanzioni disciplinari superiori alla multa di importo pari a 4 ore di retribuzione né avere in corso procedimenti disciplinari per fatti che prevedono l’applicazione di sanzioni disciplinari superiori a quelli della multa; 7. non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali in corso; 8. possedere l’idoneità psicofisica all’espletamento delle mansioni da svolgere; N.B: I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione della domanda di mobilità.
Dove va spedita la domanda: 
- direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Asti, P.zza San Secondo n. 1, orario d’ufficio (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13:30) - a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento e indirizzata al DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI DELLA CITTA’ DI ASTI – P.zza Catena n. 3 – 14100 Asti –
Contatta l'ente: 
Per ulteriori informazioni relative agli avvisi di mobilita' rivolgersi al settore risorse umane e sistemi informativi/servizio organizzazione e sviluppo risorse umane- piazza Catena n. 3 - Asti, tel. 0141/399.010- 399.290 - 399.303.
Prove d'esame: 
Le domande pervenute nei termini previsti, corredate dalla documentazione di cui sopra, saranno preliminarmente esaminate dal Settore Risorse Umane e Sistemi Informativi/Servizio Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane, quale struttura interna incaricata e competente in materia di selezioni, al fine della verifica dei requisiti di ammissibilità. I candidati in possesso di tutti i requisiti previsti dal presente avviso saranno invitati in tempo utile a sostenere un colloquio attitudinale sulla professione di operatore aree verdi/giardiniere, sulle esperienze maturate in merito alle mansioni attinenti al profilo di cui al presente avviso, nonché conoscitivo ed informativo anche dal punto di vista motivazionale. La Commissione effettuerà una valutazione comparativa di carattere oggettivo di verifica della corrispondenza tra la professionalità richiesta e quella rivestita dal dipendente nell’amministrazione di provenienza, tenuto conto anche del suo curriculum. A tal fine ha a disposizione un punteggio massimo di 30 punti. La corrispondenza tra la professionalità richiesta e quella già rivestita dal dipendente nell’amministrazione di provenienza, è ritenuta positiva se nel colloquio si consegue una votazione non inferiore a 21/30. A parità di punteggio nella graduatoria finale precede il candidato più giovane di età. L’ammissione ed il calendario del colloquio saranno pubblicati sul sito internet della Città di Asti: www.comune.asti.it nella sezione concorsi. La predetta pubblicazione, alla quale non seguiranno altre forme di convocazione, avrà valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati esclusi riceveranno la relativa comunicazione. Al colloquio i candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente