• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto messo comunale presso Comune di Squinzano

    Riapertura dei termini della mobilita' esterna per la copertura di un posto di messo comunale, categoria B, a tempo indeterminato e part-time diciotto ore. (GU n.87 del 02-11-2018)

    I fondamenti del diritto amministrativo (edizione 2017)

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 13,50
    € 5,90
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    17/11/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    part time
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1) Essere in servizio, da almeno trentasei mesi alla data di pubblicazione del bando all’Albo Pretorio del
    Comune, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato (a tempo pieno o part time), presso Pubbliche
    Amministrazioni appartenenti al Comparto Funzioni locali con collocazione nella medesima categoria
    contrattuale del posto da ricoprire e con possesso di uguale profilo professionale o, comunque, profilo equivalente
    per tipologia di mansioni.
    Qualora i candidati siano dipendenti presso altro Comparto di P.I., che non sia Ente Locale, dovranno
    obbligatoriamente indicare la norma/decreto ministeriale/d.p.c.m. o altro che espressamente equipari il
    livello/categoria posseduti con la categoria corrispondente del Comparto Funzioni locali relativa al posto per il
    quale si attiva la mobilità;
    2) Essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore.
    Non è consentita la partecipazione di lavoratori che, pur essendo inquadrati nella medesima categoria contrattuale
    del posto da ricoprire, non siano in possesso dello specifico titolo di studio richiesto per l’accesso dall’esterno.
    I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno comprovare l’equipollenza del proprio
    titolo di studio con uno tra quelli italiani richiesti per l’ammissione alla presente procedura citando nella domanda
    di partecipazione il proprio titolo di studio nella lingua originale e gli estremi del provvedimento di
    riconoscimento dell’equipollenza da parte dell’autorità competente.
    3) Conoscere una lingua straniera (a scelta tra inglese e francese);
    4) Saper utilizzare le apparecchiature e gli applicativi informatici più diffusi;
    5) Cittadinanza italiana;
    6) Godere dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo;
    7) Non avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso, nè procedimento disciplinari conclusi con esito
    sfavorevole nei due anni precedenti la scadenza dell’avviso;
    8) Non avere riportato condanne penali;
    9) Essere fisicamente idoneo alla mansione;
    10) Non avere contenziosi in corso in materia di inquadramento;
    11) Non aver subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
    12) Essere in possesso di Patente di Guida per la conduzione di veicoli di cat. B o superiori.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di SQUINZANO (LE) via Matteotti 24 – SERVIZIO PERSONALE –73018 SQUINZANO (LE))
    PEC comunesquinzano@pec.rupar.puglia.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale del Comune di Squinzano dott.ssa Marianna
    Saponaro tel. 08321778926.
    www.comune.squinzano.le.it
    Prove d'esame: 
    Il colloquio consisterà in una discussione argomentata sul curriculum professionale presentato e sulle specifiche metodologie professionali concernenti il posto da ricoprire e dovrà altresì verificare le attitudini del candidato all’espletamento delle attività proprie del posto da ricoprire in relazione alle specifiche esigenze professionali dell’Amministrazione, sul Codice di comportamento DPR 62/2013, l.241/90 e D. Lgs.267/2000.
    L’Amministrazione Comunale si riserva la più ampia autonomia nella valutazione dei candidati e nella verifica della corrispondenza delle professionalità possedute con le caratteristiche del posto da ricoprire.