centralinista presso COMUNE DI SOMMA VESUVIANA

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
14/11/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Mobilita' volontaria, per curricula e colloquio, per la copertura di due posti di centralinista non vedente, categoria B1, a tempo pieno ed indeterminato.

Requisiti: 
I partecipanti devono possedere i seguenti requisiti: - possesso del diploma di scuole media superiore; - godimento dei diritti civili e politici; - non avere subito condanna a pena detentiva per delitto colposo e non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; - non esser stato espulso dalle Forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici; - idoneità fisica all'impiego. - di non avere riportato condanne penali per reati che precludono l'accesso al pubblico impiego. Resta ferma la facoltà per l’Amministrazione di disporre, in qualsiasi momento, l’esclusione dalla procedura di mobilità, per difetto dei prescritti requisiti ovvero per la mancata o incompleta presentazione della documentazione prevista.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda di partecipazione, indirizzata al Comune di Somma Vesuviana – Responsabile del servizio Personale, Piazza Vittorio Emanuele III – 80049 Somma Vesuviana (Na), deve essere trasmessa con le seguenti modalità:  presentata brevi manu, in busta chiusa, direttamente al Comune di Somma Vesuviana, negli orari di ufficio;  spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento oppure mediante corriere;  trasmessa attraverso una propria casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla casella PEC istituzionale del Comune di Somma Vesuviana (protocollo.generale@pec.sommavesuviana.info)
Contatta l'ente: 
Per ulteriore informazioni rivolgersi al responsabile dell'ufficio personale - oppure telefonando al n. 081/8939146 negli orari di apertura al pubblico.
Prove d'esame: 
La data del colloquio verrà pubblicata sul sito dell’Ente nella Sezione Concorsi. La Commissione esaminatrice procederà alla valutazione dei candidati attraverso un successivo colloquio con coloro che avranno conseguito l’idoneità relativa alla valutazione del curriculum vitae e professionale. Il colloquio, teso a verificare le specifiche conoscenze e competenze possedute rispetto al posto da ricoprire. Per la valutazione del colloquio la Commissione ha a disposizione un punteggio massimo di 30 punti. Non sarà considerato idoneo alla copertura del posto il candidato che abbia conseguito al colloquio una valutazione inferiore a 21 punti. La mancata presentazione al colloquio nel giorno, ora e luogo stabilito, sarà considerata espressa rinuncia alla procedura di mobilità.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente