• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1istruttore amministrativo presso COMUNE DI VERCELLI

    Mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di istruttore amministrativo e di un posto di agente di polizia municipale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    22/11/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    I candidati dovranno:
    1)- sottoscrivere in modo autografo la domanda (fatti salvi i casi particolari indicati nella sezione
    del presente avviso “Modalità di presentazione della domanda”)

    2)- allegare alla domanda:
    a) - curriculum vitae
    b) - fotocopia della carta d’identità o di altro documento di riconoscimento in corso di validità
    c) - copia del nulla-osta di massima alla mobilità rilasciato dall’Ente di appartenenza.

    Le domande di mobilità presentate prima della pubblicazione del presente avviso non
    verranno prese in considerazione; pertanto gli eventuali aspiranti dovranno presentare
    domanda con le modalità ed entro il termine di cui al presente avviso.

    L’Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro
    ed il trattamento sul lavoro, assicurando che le prestazioni richieste possono essere svolte
    indifferentemente da soggetti dell’uno o dell’altro sesso.

    ELEMENTI DI VALUTAZIONE

    Costituiranno elementi di valutazione delle richieste di mobilità, ai sensi dell’art. 41 del vigente
    Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi:

    - mansioni svolte in servizi analoghi;
    - curriculum formativo e professionale (titoli di studio, di specializzazione e formazione ed
    esperienze lavorative);
    - capacità e conoscenza dimostrate nel colloquio valutativo nell’ambito della categoria contrattuale
    e posto oggetto della mobilità;
    -motivazioni professionali.

    Ai sensi dell’art. 41 del Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, “il Dirigente del
    Settore interessato provvede alla valutazione delle singole domande e, se del caso, all’audizione
    del/dei richiedente/i.”
    I candidati riceveranno dalla Direzione del settore interessato la relativa comunicazione in caso di
    audizione.

    MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

    Le domande di partecipazione, redatte in carta semplice, firmate e corredate della documentazione
    necessaria come sopra riportato, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 22
    novembre 2018 all’Ufficio Protocollo della Città di Vercelli - Piazza Municipio, 5 – 13100
    Vercelli, intestate al Sindaco.

    La domanda di partecipazione può essere presentata con una delle seguenti modalità:
    a)- presentazione diretta (con sottoscrizione autografa) al Servizio Protocollo della Città di
    Vercelli, sito al piano terra del Palazzo Comunale – Piazza Municipio, 5, b)- spedizione per posta (raccomandata A/R e con sottoscrizione autografa); non saranno prese in
    considerazione le domande pervenute oltre il termine di scadenza sopra indicato, indipendentemente
    dalla data di spedizione delle stesse,

    c)- trasmissione, in formato PDF o DOC, tramite (PEC) posta elettronica certificata personale
    inviata all’indirizzo di posta certificata della Città di Vercelli (protocollo@cert.comune.vercelli.it),
    avendo cura di inserire la domanda di partecipazione in un unico file. L’invio tramite PEC
    personale costituisce sottoscrizione elettronica ai sensi dell’art. 21, comma 1, del D. Lgs. n.
    82/2005,
    d)- trasmissione, in formato PDF o DOC, tramite posta elettronica semplice se sottoscritta
    mediante la firma digitale, il cui certificato sia rilasciato da un certificatore accreditato, ed inoltrata
    all’indirizzo di posta certificata della Città di Vercelli (protocollo@cert.comune.vercelli.it), avendo
    cura di inserire la domanda di partecipazione in un unico file,

    e)- trasmissione in formato PDF o DOC con sottoscrizione autografa (scansionato), tramite posta
    elettronica semplice con allegata scansione della carta d’identità o di altro documento di
    riconoscimento in corso di validità, avendo cura di inserire la domanda di partecipazione in un
    unico file con inoltro all’indirizzo di posta certificata della Città di Vercelli
    (protocollo@cert.comune.vercelli.it).
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni e' possibile rivolgersi al Comune di
    Vercelli, alla responsabile del servizio risorse umane e
    organizzazione dott.ssa Cinzia Guglielmotti al n. 0161/596350.
    Prove d'esame: 
    Costituiranno elementi di valutazione delle richieste di mobilità, ai sensi dell’art. 41 del vigente
    Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi:

    - mansioni svolte in servizi analoghi;
    - curriculum formativo e professionale (titoli di studio, di specializzazione e formazione ed
    esperienze lavorative);
    - capacità e conoscenza dimostrate nel colloquio valutativo nell’ambito della categoria contrattuale
    e posto oggetto della mobilità;
    -motivazioni professionali.

    Ai sensi dell’art. 41 del Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, “il Dirigente del
    Settore interessato provvede alla valutazione delle singole domande e, se del caso, all’audizione
    del/dei richiedente/i.”
    I candidati riceveranno dalla Direzione del settore interessato la relativa comunicazione in caso di
    audizione.