• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto dirigente settore economico presso Comune di Squinzano

    Riapertura dei termini della mobilita' esterna per la copertura di un posto di responsabile del settore economico finanziario, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.81 del 12-10-2018)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/11/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1) Essere inquadrato di ruolo con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato nella categoria
    giuridica e nel profilo professionale pari o equivalente a quello oggetto della presente procedura in
    caso di provenienza dal medesimo comparto, stessa categoria giuridica e profilo riconducibile all’area
    lavorativa in caso di provenienza da diverso comparto; in entrambi i casi da almeno 36 mesi e avere
    maturato in quest’ultimo periodo un’esperienza lavorativa, per contenuto e responsabilità,
    equivalente a quella richiesta dal presente avviso di mobilità;
    2) Essere in possesso di un diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento in Economia e Commercio o
    equipollenti. Sul sito web del Ministero Istruzione Università e Ricerca, area
    Università>Argomenti>Equipollenze ed equiparazioni tra titoli accademici italiani, sono presenti i
    provvedimenti normativi contenenti le equipollenze tra titoli accademici del vecchio ordinamento
    (ante riforma) per la partecipazione ai concorsi pubblici;
    oppure
    Essere in possesso di un diploma di Laurea Specialistica (LS) della classe D.M. 509/99 equiparata ad
    uno dei sopra citati diplomi di laurea del vecchio ordinamento secondo quanto stabilito dal Decreto
    Interministeriale 09/07/2009 pubblicato sulla G.U. 07/10/2009 n. 233;
    oppure
    Essere in possesso di un diploma di Laurea Magistrale (LM) della classe D.M. 270/04, equiparata ad
    uno dei sopra citati diplomi di laurea del vecchio ordinamento secondo quanto stabilito dal Decreto
    Interministeriale 09/07/2009 pubblicato sulla G.U. 07/10/2009 n. 233;
    3) Conoscere una lingua straniera (a scelta tra inglese e francese);
    4) Saper utilizzare le apparecchiature e gli applicativi informatici più diffusi;
    5) Cittadinanza italiana;
    6) Godere dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo;
    7) Non avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso, nè procedimento disciplinari conclusi con
    esito sfavorevole nei due anni precedenti la scadenza dell’avviso;
    8) Non avere riportato condanne penali;
    9) Essere fisicamente idoneo alla mansione;
    10) Non avere contenziosi in corso in materia di inquadramento.
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di SQUINZANO (LE) via Matteotti 24 – SERVIZIO PERSONALE –73018 SQUINZANO (LE)
    PEC comunesquinzano@pec.rupar.puglia.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale del Comune di Squinzano dott.ssa Marianna
    Saponaro tel. 08321778926.
    http://www.comune.squinzano.le.it
    Prove d'esame: 
    La selezione viene effettuata tramite colloquio selettivo che verterà sulle seguenti materie:
     Ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali, compresa la normativa in materia
    di armonizzazione contabile (D. lgs. 118/2011 e Dpcm 28/12/2011);
     Ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali;
     Disciplina in materia di Pareggio di bilancio;
     Legislazione e disciplina normativa a contenuto e/o rilevanza contabile, finanziaria ed economica
    riferibile agli Enti Locali;
     Diritto Tributario con particolare riferimento alla normativa in materia di IVA, IRAP, ritenute,
    riferita agli Enti Locali
     Tributi e Fiscalità Locale;
     Diritto Amministrativo con particolare riferimento agli atti amministrativi e alla loro disciplina;
     Disciplina relativa al trattamento giuridico, economico e previdenziale del personale
     Normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e codice di comportamento