• Accedi • Iscriviti gratis
  • 2 posti al Comune di Padova

    Mobilita' volontaria esterna per la formazione di graduatorie per la copertura di un posto, a tempo pieno ed indeterminato, di istruttore geometra, categoria C e conservatore museale aggiunto, categoria D. (GU n.51 del 29-06-2018)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    30/07/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Per presentare la domanda di mobilità è necessario:

    essere in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso una Pubblica Amministrazione, con inquadramento corrispondente alla categoria C del Comparto regioni e autonomie locali e con profilo professionale di “Istruttore geometra” o profilo professionale equivalente, con anzianità di servizio nella medesima categoria e profilo di almeno tre anni alla data di scadenza del presente avviso ed in possesso del titolo di studio di diploma di scuola media superiore di Geometra o titolo assorbente (Laurea e/o Diploma di Laurea vecchio ordinamento e/o Laurea Specialistica e/o Laurea Magistrale in Architettura o Ingegneria Civile o equivalenti) e Patente di guida non inferiore alla cat. “B”;

    essere in possesso dei seguenti requisiti:

    di non essere stato sottoposto a procedimenti disciplinari in ordine ai quali sia stata irrogata una sanzione che preveda la sospensione dal servizio superiore a dieci giorni nell’ultimo biennio antecedente alla data di pubblicazione del presente avviso;

    assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la prosecuzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;

    essere in possesso dell’idoneità fisica all’espletamento delle mansioni prevista dal profilo di appartenenza;

    essere in possesso del nulla osta preventivo alla mobilità da parte dell’Amministrazione di appartenenza all’eventuale trasferimento presso il Comune di Padova in caso di esito positivo della procedura di mobilità (senza che ciò comporti alcun impegno al riguardo da parte del Comune di Padova), con l’espressa dichiarazione dell’Amministrazione di appartenenza di essere Ente sottoposto a regime di limitazione per assunzione di personale, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 1, comma 47, della Legge n. 311/2004.
    ---
    Per presentare la domanda di mobilità è necessario:

    essere in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato presso una Pubblica Amministrazione, con inquadramento corrispondente alla categoria D del Comparto regioni e autonomie locali e con profilo professionale di “Conservatore Museale Aggiunto” o profilo professionale equivalente, con anzianità di servizio nella medesima categoria e profilo di almeno cinque anni alla data di scadenza del presente avviso ed in possesso del titolo di studio di Laurea o Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea Specialistica o Laurea Magistrale in Conservazione dei Beni Culturali;

    essere in possesso dei seguenti requisiti:

    di non essere stato sottoposto a procedimenti disciplinari in ordine ai quali sia stata irrogata una sanzione che preveda la sospensione dal servizio superiore a dieci giorni nell’ultimo biennio antecedente alla data di pubblicazione del presente avviso;

    assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la prosecuzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;

    essere in possesso dell’idoneità fisica all’espletamento delle mansioni prevista dal profilo di appartenenza;

    essere in possesso del nulla osta preventivo alla mobilità da parte dell’Amministrazione di appartenenza all’eventuale trasferimento presso il Comune di Padova in caso di esito positivo della procedura di mobilità (senza che ciò comporti alcun impegno al riguardo da parte del Comune di Padova), con l’espressa dichiarazione dell’Amministrazione di appartenenza di essere Ente sottoposto a regime di limitazione per assunzione di personale, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 1, comma 47, della Legge n. 311/2004.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda può essere:
    consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Padova (entro le ore 12.30 del 30/07/2018);
    raccomandata postale con ricevuta di ritorno;
    posta elettronica certificata (pec): il candidato potrà inviare dalla propria pec personale a quella del Comune di Padova (protocollo.generale@pec.comune.padova.it) la domanda firmata in formato pdf con tutti gli allegati, sempre in formato pdf;
    posta elettronica certificata (pec): il candidato potrà inviare da una pec generica a quella del Comune di Padova (protocollo.generale@pec.comune.padova.it) la domanda e dettagliato curriculum purché firmati digitalmente con allegata, in formato pdf, copia del documento di identità.
    Contatta l'ente: 
    Ufficio mobilità - Settore Risorse Umane - Comune di Padova
    palazzo Moroni, via del Municipio, 1 - 35122 Padova
    telefono 049 8205461
    email zaramellae@comune.padova.it
    Telefono: 049 8205483.
    www.padovanet.it
    Prove d'esame: 
    La data ed il luogo del colloquio saranno comunicati ai candidati prescelti tramite comunicazione all'indirizzo indicato nella domanda.