• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 assistente sociale al Comune di Grassano

    Avviso di mobilita' volontaria tra enti, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto a tempo indeterminato part-time (50%) di assistente sociale - categoria D1, presso Servizi sociali. (GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.95 del 2-12-2016)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    15/12/2016
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso di mobilità
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    Al Capo Settore Finanziario del
    Comune di Grassano
    Piazza A.Ilvento 1
    75014 GRASSANO (MT)
    PEC: comune.grassano@cert.ruparbasilicata.it
    Contatta l'ente: 
    Settore Finanziario tel.0835527812-527817 o 527821
    finanziari@comune.grassano.mt.it
    PEC: comune.grassano@cert.ruparbasilicata.it
    L'ufficio Protocollo, per la presentazione diretta, è aperto nei seguenti orari:
    - dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00
    - il martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 18:00
    http://www.comune.grassano.mt.it/
    Prove d'esame: 
    Il colloquio si svolgerà nel giorno stabilito, alla presenza della Commissione e secondo l'ordine da
    questa stabilito, in aula aperta al pubblico .
    Immediatamente prima dell'inizio del colloquio la Commissione predeterminerà i quesiti nonché le
    modalità di espletamento della prova.
    Le materie su cui verterà la prova sono:
    · Organizzazione dei servizi sociali con particolare riferimento alle competenze del Comune in
    materia socio-assistenziale;
    · Metodi, tecniche e strumenti del servizio sociale professionale per il lavoro con la persona, con i
    gruppi e con la comunità;
    · Pianificazione e organizzazione del lavoro del servizio sociale nell'Ente locale, con riguardo alla
    metodologia per interventi integrati con i servizi territoriali e con la comunità;
    · Politiche sociali ed evoluzione dei sistemi di welfare locale e nazionale;Legislazione sociale e
    sociosanitaria, nazionale e regionale;
    · Programmazione e progettazione nei sistemi locali dei servizi alla persona;
    · Etica e deontologia professionale;
    · Nozioni di diritto costituzionale, amministrativo, civile (con particolare riguardo al Diritto di
    Famiglia) e penale (con particolare riferimento ai reati contro la P.A.)
    · Disposizioni in materia di privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003.