• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMMISSIONE PER L'ATTUAZIONE DEL PROGETTO RIPAM, assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili

    Avviso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili di cui all'articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 28 febbraio 2000, n. 81 oggetto del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante riparto delle risorse di cui all'articolo 1, comma 1156, lettera g-bis) della legge n. 296/2006 (articolo 1, comma 497, della legge n. 160 del 2019). (GU n.96 del 11-12-2020)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/12/2020
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    La procedura selettiva, svolta dalle amministrazioni del comma 1 secondo le modalità previste dal presente avviso, e' riservata ai lavoratori di cui all'articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 28 febbraio 2000, n. 81 utilizzati dall'amministrazione che adotta l'avviso pubblico di selezione ai sensi del successivo comma 3 che hanno la professionalità richiesta, in relazione all'esperienza effettivamente maturata.
    2. una prova selettiva orale consistente in un colloquio volto ad accertare la preparazione e la capacita' professionale dei candidati coerente con il profilo professionale di inquadramento. Alla prova selettiva orale e' assegnato un punteggio massimo di 30 punti e la prova si intendera' superata se e' stato raggiunto il punteggio minimo di ventuno/trentesimi.
    ---
    La prova orale puo' essere svolta in videoconferenza, attraverso l'utilizzo di strumenti informatici e digitali, garantendo comunque l'adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicita' della stessa, l'identificazione dei partecipanti e la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilita'. Per lo svolgimento della prova Formez PA rendera' disponibile una room meeting;
    Dove va spedita la domanda: 
    Gli avvisi pubblici di selezione riservati ai lavoratori socialmente utili adottati da ogni singola Amministrazione, dovranno essere inviati ai seguenti indirizzi PEC: ripam@pec.governo.it; protocollo@pec.formez.it
    Gli avvisi adottati dovranno pervenire a Formez PA entro il termine del 21 dicembre 2020.
    Contatta l'ente: 
    http://riqualificazione.formez.it/
    Prove d'esame: 
    a) Per il reclutamento delle qualifiche e profili per i quali e' richiesto il solo requisito della scuola dell'obbligo:
    1. prova di idoneita' consistente nello svolgimento di una prova pratica attitudinale, mediante colloquio, volta ad accertare l'idoneita' dei candidati a svolgere le mansioni del profilo professionale di inquadramento. La prova tendera' ad accertare esclusivamente l'idoneita' del candidato a svolgere le relative mansioni e non comportera' valutazione comparativa.
    b) Per il reclutamento delle qualifiche e profili per i quali non e' richiesto il solo requisito della scuola dell'obbligo:
    1) una prova selettiva scritta consistente in un test da risolvere in 40 minuti, composto da 20 quesiti a risposta multipla di cui 10 di cultura generale e 10 diretti a verificare la conoscenza nelle seguenti materie: trasparenza e anticorruzione nella pubblica amministrazione, elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione, elementi di disciplina del lavoro pubblico e responsabilita' dei pubblici dipendenti.
    ---
    Per le qualifiche e i profili per i quali è richiesto il solo requisito della scuola dell’obbligo, i colloqui orali si terranno dal 28 al 31 dicembre 2020. Per le qualifiche e profili per i quali non è richiesto il solo requisito della scuola dell’obbligo, i colloqui orali si terranno dal 30 al 31 dicembre 2020.
    ---
    PROVA SCRITTA Per la prova scritta, che prevede domande differenziate tra le diverse qualifiche e profili, per i quali non è richiesto il solo requisito della scuola dell’obbligo, sarà somministrata attraverso un test online a risposta multipla da far svolgere nella giornata del 30 dicembre 2020.