• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 POSTO amministrativo contabile PRESSO COMUNE DI VIGEVANO

    Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di un posto di specialista in attivita' amministrative e contabili, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.63 del 09-08-2019)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/09/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Requisiti: 
     essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica)
    ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere
    familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la
    cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di
    soggiorno permanente; essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del
    permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di
    rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell’Unione Europea e di
    Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di
    provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta
    eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i
    cittadini della Repubblica;
     età non inferiore agli anni diciotto;
     godimento dei diritti civili e politici;
     assenza di condanne penali e/o procedimenti penali in corso che possano impedire,
    secondo le norme vigenti, l'instaurarsi del rapporto di impiego;
     non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente
    insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, ovvero per aver conseguito
    l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati
    da invalidità non sanabile;
     non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo
    comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati
    civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10.01.1957, n. 3;
     idoneità psico-fisica per l'impiego da ricoprire (l'accertamento dell'idoneità fisica all'impiego
    con l'osservanza delle norme in tema di sicurezza sul lavoro di cui al D.Lgs. n° 81/2008 e di
    quelle per le categorie protette verrà effettuata prima dell'immissione in servizio);
     Possesso di uno dei seguenti titoli di studio(o titolo di studio equipollente o equiparato):
    • laurea di cui all’ordinamento previgente al DM 509/99 (vecchio ordinamento);
    • laurea specialistica (DM 509/99);
    • laurea magistrale (DM 270/04);
    2
    • laurea (DM 509/99);
    • laurea (DM 270/04).
    Esemplificativamente si indicano di seguito i titoli di studio ammissibili:
    diploma di laurea magistrale in una delle seguenti classi:
     (19/S) Classe delle lauree specialistiche in finanza
     (22/S) Classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza
     (64/S) Classe delle lauree specialistiche in scienze dell'economia
     (70/S) Classe delle lauree specialistiche in scienze della politica
     (71/S) Classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni
     (84/S) Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali
     (91/S) Classe delle lauree specialistiche in statistica economica, finanziaria ed attuariale
     Scienze dei Servizi giuridici: classe 02 DM 509/99 o classe L-14 DM 270/04
     Scienze giuridiche: classe 31 DM 509/99 o classe L- 14 DM 270/04
     Scienze economiche: classe 28 DM 509/99 o classe L- 33 DM 270/0
     Scienze dell’economia e della gestione aziendale: classe L – 17 DM 509/99 o classe L-18
    DM 270/04
     Scienze politiche e delle relazioni internazionali: classe 15 DM 509/99 o classe L-36 DM
    270/04
    oppure titoli equiparati di cui alle tabelle allegate al decreto interministeriale 11.11.2011.
     Scienze dell’economia: classe 64/S DM 509/99 o classe LM 56 DM 270/04
     Scienze economico –aziendali: classe 84/S DM 509/99 o classe LM 77 DM 270/04
     Giurisprudenza: classe 22/S DM 509/99 o classe LMG/01 DM 270/04
     Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali: classe 57/S o classe LM-87
     Relazioni internazionali: classe 60/S DM 509/99 o classe LM -52 DM 270/04
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Vigevano, corso Vittorio Emanuele Secondo, 25 - 27029 Vigevano (PV)
    PEC protocollovigevano@pec.it
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni telefonare ai numeri 0381 299 208/297 – Servizio Gestione Giuridica del
    Personale – in orario di ufficio.
    www.comune.vigevano.pv.it
    Prove d'esame: 
    Prima prova scritta: consisterà nella risoluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta
    multipla o serie di quesiti ai quali rispondere in maniera sintetica e in tempi predefiniti oppure
    svolgimento di un tema o combinazione fra le stesse modalità e verterà sulle materie previste per la
    prova orale.
    Seconda prova scritta: Consisterà nella redazione di un elaborato a carattere pratico-applicativo o
    nella soluzione di uno o più casi con l’individuazione dell’opportuno percorso operativo, inquadrato
    nel contesto teorico di riferimento, relativo ad una o più materie previste per la prova orale.
    PROVA ORALE:
    La prova orale verterà sulle seguenti materie:
     Diritto amministrativo;
     Legislazione relativa all’Ordinamento degli Enti locali territoriali;
     Ordinamento finanziario, contabile e amministrativo degli Enti Locali e relativa
    applicazione
     Normativa statale e regionale in materia di beni culturali;
     Normativa statale e regionale in materia di turismo; funzioni, organizzazione e competenze
    degli enti locali per la promo-commercializzazione turistica;
     Normativa sull’amministrazione digitale (D.Lgs nr. 82/2005);
     Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento
    amministrativo (L.241/90);
     Normativa in materia di documentazione amministrativa, diritto di accesso, trasparenza e
    anticorruzione;
     Nozioni sul rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche e relative
    responsabilità – codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
     Nozioni in materia di tutela della privacy;
     Conoscenza della lingua inglese