• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1 posto istruttore direttivo tecnico presso COMUNE DI CASAGIOVE

    Modifica, integrazione e riapertura termini, del concorso pubblico, per titoli e esami, rettificato ed integrato, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico ambientale, categoria D, a tempo parziale diciotto ore settimanali ed indeterminato, per l'area tecnica e LL.PP. (GU n.59 del 26-07-2019)

    Requisiti: 
    a) Cittadinanza italiana ovvero di uno degli stati membri dell'Unione Europa, oppure trovarsi nelle
    condizioni previste dall'art. 38 comma 1 e 3 bis del D.Lgs. 165/2001. I cittadini degli Stati
    membri dell'Unione europea devono inoltre possedere (ex art. 3 del DPCM n. 174/1994), di tutti
    i requisiti previsti dal bando di concorso per i cittadini della Repubblica, ed in particolare:
     godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
     adeguata conoscenza della lingua italiana;
    b) Età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di
    collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando;
    c) Iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei
    diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
    d) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi
    di legge);
    e) Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
     Laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente ed il territorio. Classe delle lauree
    magistrali in ingegneria per l’ambiente e territorio (LM 35).
     Laurea magistrale in scienze e tecnologie per l’ambiente ed il Territorio, classe delle lauree
    magistrali in scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio (LM 75).
    a) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
    b) non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego, ai sensi dell’art. 127, comma 1, lett. d) del D.P.R. 10-1-1957, n. 3, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
    c) non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con Pubbliche Amministrazioni.
    d) Essere in possesso dell’idoneità psico – fisica a svolgere le mansioni del posto lavorativo senza prescrizioni o limitazioni. A tal fine sarà accertato il possesso del requisito tramite il medico competente del Comune di Casagiove in base alla normativa vigente;
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Casagiove – Ufficio del Personale - Via Iovara 81022 – CASAGIOVE (CE)
    PEC protocollogenerale@cittacasagiove.legalmail.it
    Contatta l'ente: 
    Servizio personale del Comune di Casagiove, sito in via Iovara negli orari d'ufficio, o ai seguenti recapiti telefonici: 0823252212-0823252261.
    www.comune.casagiove.ce.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame consistono in due prove scritte ed una prova orale, che verteranno sulle seguenti materie:
    - Ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000 e s.m.i. - Parte I° e II° - limitatamente alle norme
    riferite ai Comuni);
    - Legislazione in materia ambiente comunitaria, nazionale e regionale.
    - Valutazione Ambientale Strategica. Valutazione d’impatto Ambientale. Valutazione d’Incidenza.
    Pianificazione di settore.
    - Normativa in materia di inquinamento acustico, elettromagnetico, atmosferico.
    - Trattamento acque ed emissioni in atmosfera.
    - Gestione e trattamento dei rifiuti. Bonifica dei siti inquinati.
    - Reati ed illeciti ambientali.
    - Normativa in materia di trasparenza dell’attività amministrativa, anticorruzione, diritto di accesso ed
    accesso alle informazioni ambientali.
    - Conoscenza dei principali programmi informatici.
    - D.Lgs. 165/01 “Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni
    pubbliche” e s.m.i – nozioni;
    - Conoscenze delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici comunali (Word,
    Excel, ecc..).
    - Conoscenza di una lingua straniera a scelta (francese, inglese)
    ---
    PROVE SCRITTE
    Secondo quanto previsto dal vigente Regolamento per la disciplina delle assunzioni, una delle due prove scritte, a scelta della Commissione d’esame, consisterà in una serie di quesiti a risposta sintetica.
    ---
    PROVA ORALE
    La prova orale verterà sulle stesse materie delle prove scritte.
    Nel corso della prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese o francese. Tale
    accertamento potrà essere effettuato attraverso un colloquio e/o mediante lettura e traduzione a vista di
    un testo scritto fornito dalla Commissione.