• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore amministrativo presso COMUNE DI GAVIRATE

    Mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato, presso il settore finanziario, servizio informagiovani/informalavoro e scolastico.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    24/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Il presente avviso è rivolto esclusivamente ai dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche di cui all'art. 1, comma 2 del D.Lgs. n. 165/2001, sottoposte a vincoli assunzionali che, alla data di scadenza per la presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti e documenti:
    . inquadramento nella categoria giuridica C o equipollente, profilo professionale di Istruttore, o
    analogo profilo, comunque denominato; insussistenza di condanne e procedimenti penali; insussistenza di procedimenti disciplinari pendenti o sanzioni disciplinari nei due anni
    precedenti la scadenza del bando; . godimento dei diritti politici e civili;
    idoneità psico-fisica all'espletamento delle mansioni richieste dal profilo professionale; aver riportato, nell'ultimo triennio, valutazioni positive dell'Ente di appartenenza; assenso definitivo alla mobilità, rilasciato dall'Amministrazione di appartenenza entro i termini di scadenza del presente avviso (la mancanza di questo documento costituisce causa di esclusione); certificazione dell'Amiinistrazione di appartenenza attestante che la stessa rientra nelle previsioni di cui all'art. I comma 47 della legge 30.12.2004 n.311.
    Il candidato selezionato, all'atto del trasferimento, non potrà avere ferie arretrate per l'anno in corso e precedenti superiori a 10 giorni.
    Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nell'avviso di mobilità per la presentazione della domanda e devono sussistere al momento della costituzione del rapporto individuale di lavoro.
    Si precisa che non saranno prese in considerazione domande provenienti da candidati privi dei requisiti generali richiesti per l'ammissione o sprovviste degli allegati di cui al punto 2 del presente avviso.
    Dove va spedita la domanda: 
    COMUNE DI GAVIRATE - PIAZZA MATTEOTTI 8 - 21026 GAVIRATE (VA), attraverso una delle seguenti modalità alternative:
    - consegna a mano presso il Servizio Protocollo entro le ore 13.00 del giorno lunedì 24.06.2019
    (orario di chiusura dell'ufficio); raccomandata postale con ricevuta di ritorno recapitata al Servizio Protocollo entro le ore 13.00 del giorno lunedì 24.06.2019; posta elettronica certificata (PEC) entro il giorno lunedi 24.06.2019: il candidato potrà inviare dalla propria PEC a quella del Comune di Gavirate (info.comune.gavirate@pec.regione.loinbardia.it),
    Contatta l'ente: 
    Ai sensi della legge 241/90 e s.m.i., l'accesso agli atti è garantito dal Servizio Personale. Per eventuali richieste di chiarimenti e informazioni, gli aspiranti possono inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo e- mail: finanziario@comune.gavirate.va.it oppure telefonare al n. 0332/748223 negli orari d'ufficio. Il presente bando e i modelli di domanda sono disponibili sul sito internet del Comune di Gavirate nella sezione "Amministrazione trasparente-bandi di concorso".
    Prove d'esame: 
    1. valutazione del Curriculum Vitae che tenga conto dell'attività specifica svolta presso l'Ente di
    provenienza, dei titoli di studio posseduti, dei corsi di formazione ed aggiornamento e delle esperienze lavorative attinenti alla professionalità del dipendente, in relazione al profilo professionale da ricoprire, dando priorità all'esperienza professionale maturata presso il servizio Informagiovani/Informalavoro e Scolastico; colloquio valutativo volto ad approfondire gli elementi contenuti nel Curriculum Vitae, a valutare il ruolo effettivamente rivestito presso l'Ente di appartenenza e l'esperienza professionale complessiva maturata, nonché ad approfondire gli aspetti motivazionali al trasferimento, al fine di valutare le capacità attitudinali e professionali dei candidati. Nella valutazione del colloquio saranno tenuti in considerazione i seguenti elementi: preparazione professionale specifica, conoscenze di tecniche di lavoro o di procedure necessarie all'esecuzione del lavoro, capacità comunicative e relazionali.
    L'Amministrazione Comunale si riserva la più ampia autonomia discrezionale nella valutazione dei candidati, che sarà effettuata, a proprio insindacabile giudizio e sarà tesa ad individuare il candidato in possesso della capacità e dell'esperienza professionale maggiormente corrispondente alle caratteristiche ricercate per la professionalità di cui al presente avviso.