• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore amministrativo presso COMUNE DI CASSANO ALLO IONIO

    Stabilizzazione ai sensi dell'articolo 20 del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75 del personale a tempo determinato, per la copertura di tre posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato e pieno.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/06/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
     Cittadinanza italiana ovvero di uno degli Stati membri dell'Unione Europea;
     Età non inferiore a 18 anni;
     Aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare;
     Idoneità fisica all'impiego dei compiti che la posizione di lavoro comporta;
     Godimento dei diritti civili e politici;
     Non essere stato escluso dall'elettorato politico attivo;
     Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, non
    essere stati licenziati ai sensi dell’art. 25 del CCNL comparto Regioni-Autonomie Locali
    sottoscritto il 22/01/2004 (quadriennio normativo 2002/2005), non essere stati dichiarati
    decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di
    documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero non essere stati collocati a riposo ai
    sensi della legge n. 336/70 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché non aver
    usufruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 748/72;
     Non avere riportato condanne penali ,e/o assenza di procedimenti penali in corso per reati che
    impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una
    Pubblica Amministrazione;
     Essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di maturità superiore di durata
    quinquennale;
     La conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
     La conoscenza della lingua inglese (art.37, comma 1,Dlgs 165/2001)
     Aver sottoscritto la domanda di ammissione al concorso.
    Dove va spedita la domanda: 
    -mediante raccomandata AR indirizzata a Ufficio Personale - Comune di Cassano All'Ionio 87011
    Via G. Amendola n.1. In tal caso si precisa che farà fede la data dell'ufficio postale accettante. Sul
    retro della busta contenente la domanda dovrà essere apposta, oltre alle generalità del mittente, la
    seguente dicitura: contiene domanda di concorso per la copertura di N. 1 posto di Istruttore
    Amministrativo cat.C settore Finanziario; La data di spedizione delle domande è stabilita e comprovata dal timbro a data apposto dall’ufficio
    postale accettante.
    -con consegna diretta all'Ufficio Protocollo del Comune di Cassano All'Ionio- Via G.Amendola
    n.1, nei seguenti orari: lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00; martedì e giovedì
    dalle ore 8,00 alle ore 14,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00;
    -mediante PEC (posta elettronica certificata) personale del partecipante al seguente indirizzo:
    pers_certificazioni.comune.cassanoalloionio.cs@asmepec.it;
    Contatta l'ente: 
    I candidati per qualsiasi informazione inerente il procedimento
    potranno rivolgersi al settore affari generali - ufficio personale
    tutti i giorni dal lunedi' al venerdi' dalle ore 11,00 alle ore 12,30
    anche telefonicamente ai numeri 0981/780218 - 251.
    Prove d'esame: 
    Le prove d'esame sono costituite da una prova scritta, a contenuto teorico-pratico, che consisterà
    nella redazione di un elaborato sulle materie d’esame oltre ad una prova orale alla quale
    accederanno i concorrenti che avranno riportato per la prova scritta una valutazione non inferiore a
    21/30.
    Alla prova scritta è ammessa la consultazione di testi non commentati né annotati con
    giurisprudenza.
    Programma d'esame:
    -Nozioni di ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali (D.lgs 267/2000,D.lgs
    118/211,D.lgs 126/2014 e ss.mm.ii.) ;
    -Nozioni inerenti i tributi e le entrate locali e la loro riscossione ,ordinaria e
    coattiva(ICI,TARSU,TARES,IUC TOSAP,ICP,DPA);
    -Contenzioso Tributario;
    -Nozioni in materia di pubblico impiego con particolare riferimento ai diritti e doveri dei
    dipendenti;
    -Normativa in materia di ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/200);
    -Normativa in materia di anticorruzione e trasparenza (L.190 /2012 e D.Lgs. n.33 /2013) ;
    -Normativa in materia di procedimento amministrativo, accesso agli atti ,semplificazione
    amministrativa (L.n.241 /1990,DPR N.445/2000,DPR n.184/2006);
    -Normativa in materia di riservatezza e gestione dei dati personali (D.Lgs. n.196/2003);
    -Nozioni in materia di codice dell'Amministrazione Digitale (D.Lgs. n.82/2005);
    La prova orale verterà sulle materie e sugli argomenti oggetto della prova scritta .
    E' previsto inoltre in sede di prova orale l'accertamento della conoscenza:
    - dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse:
    - della lingua inglese (lettura/comprensione/traduzione di brani).
    La prova orale sarà pubblica e si svolgerà in un'aula idonea ad assicurare la partecipazione del
    pubblico.
    La prova orale si considera superata ove il concorrente abbia ottenuto una votazione minima di
    almeno 21/30.
    Al termine della seduta, la Commissione giudicante forma l’elenco dei candidati esaminati, con
    l’indicazione del voto da ciascuno riportato.
    L’elenco stesso è affisso all’albo della sede d’esame. L’Amministrazione non fornirà ai candidati alcuna indicazione in ordine ai testi sui quali preparare
    la prova d’esame.