• Accedi • Iscriviti gratis
  • medico di pronto soccorso presso AZIENDA SOCIO-SANITARIA TERRITORIALE DELLA VALLE OLONA DI BUSTO ARSIZIO

    Conferimento dell'incarico quinquennale di dirigente medico, responsabile della struttura complessa Pronto soccorso Saronno, area medica e delle specialita' mediche, disciplina di medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza.

    Requisiti: 
    All’avviso possono partecipare coloro che, alla data di scadenza dello stesso, risultano in possesso dei seguenti requisiti:
    a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea. Secondo quanto stabilito dall’art.38 –comma 1 – del D.lgs. 165/2001, così come modificato dall’art. 7 della legge 6.8.2013, possono accedere alla selezione i familiari di cittadini degli stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    b) idoneità fisica all’impiego: l’accertamento della idoneità fisica all’impiego - con la osservanza delle norme in tema di categorie protette - è effettuato , a cura del Medico Competente dell’Azienda, prima dell’immissione in servizio;
    c) iscrizione all’albo professionale: l’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;
    d) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella relativa disciplina o disciplina equipollente ai sensi del D.M.S. 30 gennaio 1998 e ss.mm.ii., e specializzazione nella medesima disciplina oggetto dell’avviso o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di 10 anni nella disciplina (art. 10 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 484/1997);
    e) curriculum professionale: ai sensi dell’art. 8 del decreto del Presidente della Repubblica n. 484/1997 in cui sia documentata una specifica attività professionale ed adeguata esperienza;
    f) attestato di formazione manageriale. Qualora il dirigente incaricato non sia in possesso di attestato di formazione manageriale, ovvero qualora lo stesso termini la propria validità durante l’espletamento dell’incarico, deve conseguire, entro un anno dall’inizio dell’incarico di direzione di struttura complessa, l’attestato di formazione manageriale di cui all’art. 5, c. 1, lettera d) del DPR 484/97, con la frequenza e il superamento dei corsi attivati dalle regioni ai sensi dell’art. 16-quinquies del D.L.vo 502/92 (art. 15, comma 2, DPR 484/97).
    Ai sensi dell'art. 15, comma 8 del Decreto Legislativo n. 502/1992, così come modificato dal Decreto Legislativo n. 254/2000, il mancato superamento del primo corso, attivato dalla Regione successivamente al conferimento dell'incarico, determina la decadenza dall'incarico stesso.
    Esclusione: non possono accedere agli impieghi coloro che:
    - siano stati esclusi dall’elettorato attivo;
    - siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
    - abbiano riportato condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici.
    Dove va spedita la domanda: 
    - mediante servizio postale, (raccomandata A.R.) inviata a: ASST della Valle Olona - Ufficio Concorsi - Via A. da Brescia n. 1 – 21052 Busto Arsizio con l’indicazione: “Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per conferimento di incarico quinquennale a posto di Responsabile della Struttura Complessa Pronto Soccorso Saronno”;
    - consegna a mano in busta chiusa presso lo sportello dell’Ufficio Protocollo del Presidio Ospedaliero di Busto Arsizio dell’ASST Valle Olona - Via A. da Brescia n. 1 – Busto Arsizio (orario di sportello dalle ore 9.00 alle ore 14.00). La busta dovrà essere intestata all’Ufficio Concorsi con l’indicazione: “Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per conferimento di incarico quinquennale a posto di Responsabile della Struttura Complessa Pronto Soccorso Saronno”;
    - mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: protocollo@pec.asst-valleolona.it
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi
    all'ufficio concorsi tel. 0331/699209 dal lunedi' al venerdi' dalle
    ore 10,00 alle ore 12,30.
    Prove d'esame: 
    Il colloquio è diretto alla valutazione delle capacità professionali del candidato nella specifica disciplina con riferimento anche alle esperienze professionali documentate, nonché all'accertamento delle capacità gestionali, organizzative e di direzione del candidato stesso con riferimento all'incarico da svolgere e rispondenti al profilo professionale definito dall'Azienda e riportato all'art. 1 del presente avviso.
    Con riferimento al colloquio, la soglia minima di 40/60 è necessaria perché il candidato venga dichiarato idoneo.
    Il punteggio complessivo è determinato sommando il punteggio ottenuto dal candidato nel colloquio a quello conseguito nella valutazione del curriculum.
    Al termine delle operazioni di valutazione dei candidati presenti, la Commissione redige apposito verbale corredato da relazione sintetica ed elenco della terna dei candidati idonei formata sulla base dei miglior punteggi attribuiti, trasmettendo formalmente il tutto al Direttore Generale per quanto di competenza.