• Accedi • Iscriviti gratis
  • 1ricercatore presso UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

    Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato e definito, settore concorsuale 05/A1.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    25/04/2019
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    Sono ammessi a partecipare alla procedura selettiva i candidati italiani e stranieri, in possesso del titolo di
    dottore di ricerca in Biologia Ambientale ed Evoluzionistica (Curriculum Botanica) o equipollenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione alla procedura selettiva, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato
    (allegato A), indirizzata al Direttore del Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università degli Studi di
    Roma “La Sapienza”, deve essere presentata per via telematica
    Contatta l'ente: 
    Responsabile del procedimento oggetto del Bando è il Responsabile Amministrativo Delegato (RAD) del
    Dipartimento di Biologia Ambientale, dr.ssa Lisena Rubini, presso la Segreteria Amministrativa- Università
    degli Studi di Roma “La Sapienza” – Piazzale Aldo Moro, 5 – 00185 Roma, recapito telefonico 06/49912431,
    indirizzo email: (lisena.rubini@uniroma1.it).
    Prove d'esame: 
    • il dottorato di ricerca o titoli equipollenti conseguiti in Italia o all'estero;
    • l’eventuale attività didattica a livello universitario in Italia o all'estero;
    • la documentata attività di formazione o di ricerca presso qualificate istituzioni italiane o straniere;
    • la realizzazione di attività progettuale relativamente ai Settori concorsuali nei quali è prevista;
    • l’organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali, o
    partecipazione agli stessi;
    • la titolarità di brevetti relativamente ai Settori concorsuali nei quali è prevista;
    • l’attività di relatore a congressi e convegni nazionali e internazionali;
    • i premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per attività di ricerca.