• Accedi • Iscriviti gratis
  • medic

    Conferimento, per titoli e colloquio, dell'incarico di direttore dell'Unita' operativa complessa cure palliative.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    01/11/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    Cittadinanza: 
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1. Cittadinanza Italiana: sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Per i cittadini
    degli Stati membri della Comunità Economica Europea e degli Stati Terzi, sono richiamate le disposizioni di cui
    all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 e dell’art. 25, co. 2 del D.Lgs. 251/2007, così come modificati dall’art. 7 della
    Legge 6.08.2013, n. 97.
    2. Idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego è effettuato, a cura dell’Azienda ULSS
    prima dell’immissione in servizio.

    REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE
    1. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    2. Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici, ovvero iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi
    dell’Unione Europea, fermo restando, in questo caso, l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia, prima
    dell’assunzione in servizio;
    3. Anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina indicata, o in disciplina equipollente, e
    specializzazione nella disciplina indicata. (art. 5, co.1, lettera b e co. 2 del DPR 484/97), ovvero 10 anni di servizio

    U.O.C. Risorse Umane – Sezione Concorsi Camposampiero
    Tel. 049 9324272 Fax 049 9324278 e-mail:concorsi@aulss6.veneto
    2
    nella disciplina. L’anzianità di servizio utile per l’accesso deve essere maturata secondo le disposizioni contenute
    nell’art. 10 del D.P.R. 484/97.
    4. attestato di formazione manageriale di cui all’art. 5, comma 1, lett. D) del DPR 484/97. Si prescinde da tale
    requisito fino all’espletamento del primo corso di formazione, fermo restando l’obbligo, per colui che ottiene
    l’incarico, di acquisire l’attestato nel primo corso utile.
    I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso, per la
    presentazione delle domande di ammissione.
    DOMANDA DI AMMISSIONE
    La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE
    TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, presente nel sito www.aulss6.veneto.it – sezione Concorsi, entro il 30° giorno
    successivo alla data di pubblicazione per estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale.
    La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione in
    Gazzetta Ufficiale, per estratto, del presente bando, e verrà automaticamente disattivata alle ore 24.00 del giorno di
    scadenza. Pertanto, dopo tale termine, non sarà più possibile effettuare la compilazione online della domanda di
    partecipazione e non sarà ammessa la produzione di altri titoli o documenti a corredo della domanda. Inoltre non
    sarà più possibile effettuare rettifiche o aggiunte.
    Il termine di cui sopra è perentorio. Saranno esclusi dal concorso i candidati le cui domande non siano state inviate
    secondo le modalità di seguito indicate.
    La compilazione della domanda potrà essere effettuata 24 ore su 24 (salvo momentanee interruzioni per
    manutenzione del sito) da qualsiasi dispositivo collegato alla rete internet e dotato di un browser di
    navigazione aggiornato tra quelli di maggiore diffusione (Chrome, Explorer, Firefox, Safari), che supporti ed abbia
    abilitati Javascript e Cookie. La compatibilità con i dispositivi mobili (smartphone, tablet) non è garantita. Si
    consiglia di effettuare la registrazione e la compilazione per tempo.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE
    TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA
    Contatta l'ente: 
    Per ulteriori informazioni, rivolgersi all'U.O.C. Risorse umane,
    sede di Camposampiero, dell'Azienda ULSS n. 6 Euganea - tel.
    0499324272-4270 (dal lun. al ven. - ore 10,30-13,00).

    Prove d'esame: 
    U.O.C. Risorse Umane – Sezione Concorsi Camposampiero
    Tel. 049 9324272 Fax 049 9324278 e-mail:concorsi@aulss6.veneto
    5
    domanda, ed il codice interno 015. L'orario di apertura dell'Ufficio Protocollo è il seguente: dal lunedì al giovedì
    dalle 8,30 -13.00 - 14.30 – 17.00 venerdì 8.30 – 14.00.
    • spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Direttore Generale dell’Azienda ULSS n. 6
    – Casella postale Aperta 35122 Padova Centro. In tal caso fa fede la data di spedizione comprovata dal timbro
    a data dell'ufficio postale accettante. Sul frontespizio della busta, oltre al mittente il candidato deve indicare l’avviso
    pubblico per il quale si è inoltrata la domanda, ed il codice interno 015;
    • a mezzo pec al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) aziendale:
    protocollo.aulss6@pecveneto.it. La validità di tale invio è subordinata all’utilizzo, da parte del candidato, di una
    casella di posta elettronica certificata personale. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta
    elettronica certificata diversa da quella personale, né da casella di posta elettronica ordinaria anche se indirizzata
    all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato. La documentazione deve essere allegata in formato
    PDF.
    CRITERI SUL COLLOQUIO E SULLA VALUTAZIONE DEI TITOLI
    La Commissione, nominata dal Direttore Generale, è composta, come previsto dall’art. 4 del D.L. 13.09.2012, n. 158,
    convertito nella Legge 8.11.2012, n. 189, che ha modificato l’art. 15 del D.Lgs. 30.12.21992, n. 502, dal Direttore
    Sanitario e da tre direttori di struttura complessa nella medesima disciplina dell’incarico da conferire, individuati tramite
    sorteggio da un elenco nazionale nominativo costituito dall’insieme degli elenchi regionali dei direttori di struttura
    complessa appartenenti ai ruoli regionali del SSN. Le procedure di sorteggio sono effettuate da apposita
    Commissione, nominata a tale scopo dal Direttore Generale. La data ed il luogo del sorteggio verrà pubblicata nel sito
    aziendale www.aulss6.veneto.it almeno 15 giorni prima della data di svolgimento dello stesso, nel caso venga
    nominato un componente che risulti impossibilitato a partecipare alle sedute della Commissione, il sorteggio verrà
    ripetuto.
    Il Direttore Generale, a seguito della verifica, da parte dell’ufficio competente, del possesso dei requisiti generali e
    specifici da parte dei candidati, con atto deliberativo ammette i candidati all’avviso. Ai candidati non ammessi verrà
    inviata comunicazione scritta. I candidati ammessi saranno convocati con lettera raccomandata, non meno di 15 giorni
    prima della data fissata per il colloquio. La data del colloquio sarà comunque pubblicata nel sito aziendale.
    Per la determinazione e valutazione dell’anzianità di servizio utile per l’accesso, si fa riferimento a quanto previsto
    dagli artt. 10, 11, 12 e 13 del DPR n. 484/97.
    La Commissione prima dello svolgimento del colloquio, stabilisce i criteri e le modalità di valutazione, da formalizzare
    nel relativo verbale, del curriculum dei candidati e procede al effettuare la relativa valutazione. La Commissione ha a
    disposizione 80 punti (30 punti per il colloquio e 50 per i titoli).
    Per la valutazione del Curriculum, che corrisponde alle dichiarazioni conformi rese, a seguito della compilazione del
    format per l’invio on-line della domanda, nonché di quanto richiesto in forma cartacea, la Commissione dispone fino ad
    un massimo di 50 punti, con la precisazione che per quanto riguarda la produzione scientifica, sarà considerata solo
    l’attività svolta negli ultimi 10 anni e la formazione svolta dopo il diploma di specializzazione.
    I punti a disposizione per la valutazione dei titoli sono così articolati:
    a) tipologia delle istituzioni in cui sono allocate le strutture presso le quali il candidato ha svolto la
    sua attività e alla tipologia delle prestazioni erogate dalle strutture medesime:

    massimo punti

    5
    b) posizione funzionale del candidato nelle strutture ed alle sue competenze con indicazione di
    specifici ambiti di autonomia professionale con funzioni di direzione:

    massimo punti

    15

    U.O.C. Risorse Umane – Sezione Concorsi Camposampiero
    Tel. 049 9324272 Fax 049 9324278 e-mail:concorsi@aulss6.veneto
    6
    c) alla tipologia ed alla quantità delle prestazioni effettuate dal candidato. Le casistiche devono
    essere riferite al decennio precedente alla pubblicazione dell’avviso per estratto nella Gazzetta
    Ufficiale e devono essere certificate dal Direttore Sanitario sulla base delle attestazioni del
    Direttore del competente dipartimento o unità operativa di appartenenza:


    massimo punti


    20
    d) alla attività didattica presso corsi di studio per il conseguimento del diploma di laurea o di
    specializzazione con indicazione delle ore annue di insegnamento:

    massimo punti

    3
    e) ai soggiorni di studio o di addestramento professionale per attività attinenti alla disciplina in
    rilevanti strutture italiane o estere di durata non inferiore un anno con esclusione dei tirocini
    obbligatori, nonché alla partecipazione a corsi, congressi , convegni e seminari, anche effettuati
    all’estero, valutati secondo i criteri dell’art. 9 del DPR n. 484/1997:

    massimo punti

    2
    f) produzione scientifica strettamente pertinente alla disciplina, pubblicata su riviste italiane o
    straniere, caratterizzate da criteri di filtro nell’accettazione di lavori, nonché il suo impatto sulla
    comunità scientifica:

    massimo punti

    5.

    La Commissione prima dell’inizio colloquio, predetermina i quesiti da porre ai candidati, mediante estrazione a sorte.
    I punti relativi al colloquio sono complessivamente 30 ed il superamento della prova colloquio è subordinato al
    raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30.
    Al termine della procedura comparativa, la Commissione presenta al Direttore Generale una terna di candidati idonei,
    formata sulla base dei migliori punteggi attribuiti a seguito della valutazione complessiva, frutto di un’analisi
    comparativa riguardante i curricula, i titoli professionali posseduti, avuto anche riguardo alle necessarie competenze
    organizzative e gestionali, i volumi dell’attività svolta, l’aderenza al profilo ricercato, gli esiti del colloquio.
    La relazione della Commissione, redatta in forma sintetica, è pubblicata sul sito internet www.aulss6.veneto.it,
    nell’home page, nella sezione Concorsi e Avvisi.