• Accedi • Iscriviti gratis
  • istruttore direttivo presso COMUNE DI VIGNATE

    Rettifica e riapertura dei termini del concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo settore economico finanziario, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato.

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    31/08/2018
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    La PRIMA PROVA SCRITTA consisterà in un elaborato o in quesiti su temi assegnati dalla
    Commissione.
    La SECONDA PROVA SCRITTA consisterà in una prova pratica operativa a contenuto tecnico –
    professionale.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta libera, secondo lo schema allegato ed
    indirizzata al Comune di Vignate - Via Roma n° 19, potrà essere presentata direttamente, negli orari
    di apertura al pubblico all'Ufficio Protocollo del Comune o spedite a mezzo raccomandata postale
    con avviso di ricevimento o trasmesse mezzo pec esclusivamente all'indirizzo di Posta Elettronica
    Certificata (P.E.C.) protocollo@pec.comune.vignate.mi.it entro e non oltre le ore 12,00 del
    31.08.2018.- .
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni rivolgersi al Comune di Vignate, via Roma, 19 -
    20060 Vignate (MI), (tel. 02/95080828-45) - email:
    contabilita@comune.vignate.mi.it
    Pec: protocollo@pec.comune.vignate.mi.it
    Prove d'esame: 
    L'Amministrazione Comunale, qualora il numero dei candidati dovesse essere superiore a 50, si
    riserva di procedere ad una preselezione.
    Ai sensi dell’art. 25, comma 9 della Legge n° 114 dell’11.08.2014 non sono tenuti a sostenere la
    preselezione i candidati di cui all’art. 20 comma 2 bis della Legge n° 104/1992 (persona affetta da
    invalidità uguale o superiore all’80%). Tale circostanza dovrà risultare da apposita dichiarazione e
    da certificazione attestante lo stato di invalidità allegata alla domanda di partecipazione.

    Le prove concorsuali consisteranno in due prove scritte ed una prova orale.
    Per la valutazione di ciascuna prova la commissione giudicatrice avrà a disposizione un punteggio
    massimo di 30/30.
    Conseguono l'ammissione alla prova orale i candidati che avranno riportato in ciascuna prova scritta
    una valutazione di almeno 21/30 o equivalente.
    Il colloquio si intende superato con una votazione di almeno 21/30 o equivalente.
    L’ammissione dei candidati alla prova orale verrà comunicata tramite pubblicazione sul sito
    comunale in sezione amministrazione trasparente ed all’Albo Pretorio del Comune di Vignate. Le
    sedute della commissione giudicatrice durante le prove orali sono pubbliche.

    Al termine delle prove d’esame la Commissione Giudicatrice formulerà la graduatoria finale di
    merito sulla base del punteggio riportato nelle prove scritte e nella prova orale, che
    L’Amministrazione dovrà approvare con apposito provvedimento.

    La PRIMA PROVA SCRITTA consisterà in un elaborato o in quesiti su temi assegnati dalla
    Commissione.
    La SECONDA PROVA SCRITTA consisterà in una prova pratica operativa a contenuto tecnico –
    professionale.