• Accedi • Iscriviti gratis
  • consulente in proprietà industriale presso MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

    Sessione di esami di abilitazione all'esercizio della professione di consulente in proprieta' industriale, in materia di disegni e modelli, marchi ed altri segni distintivi e indicazioni geografiche, per l'anno 2016.

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    23/02/2017
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    1) diploma di laurea o titolo universitario equipollente in
    qualsiasi paese estero, ovvero titolo rilasciato da un paese membro
    dell'Unione europea includente l'attestazione che il candidato abbia
    seguito con successo un ciclo di studi post-secondari di durata
    minima di tre anni o di durata equivalente a tempo parziale, in una
    universita' o in istituto d'istruzione superiore o in un altro
    *** ATTO COMPLETO *** Pagina 2 di 4
    http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/concorsi/originario 01/02/2016
    istituto dello stesso livello di formazione, a condizione, in tale
    ultimo caso, che il ciclo di studi abbia indirizzo
    tecnico-professionale attinente all'attivita' di consulente in
    proprieta' industriale in materia di brevetti d'invenzione e modelli
    industriali;
    2) il certificato rilasciato dal Consiglio sul positivo
    completamento del tirocinio ai sensi dell'art. 4, comma 7, del
    Regolamento dei tirocinanti come pubblicato sul sito dell'Ordine dei
    consulenti in proprieta' industriale
    (http://www.ordine-brevetti.it/page/regolamento-tirocinanti). Ove
    tale certificato non fosse disponibile in quanto il tirocinio sara'
    completato nel periodo tra la data di invio della domanda e la data
    di svolgimento della prova scritta, ovvero l'8 giugno 2016, il
    certificato e' sostituito da una dichiarazione relativa alla data in
    cui avverra' il completamento del periodo di tirocinio. In tal caso,
    il Consiglio, dopo le verifiche del caso, potra' disporre
    l'ammissione all'esame con riserva;
    3) attestazione di bonifico di euro 120,00 per contributo esame
    sul conto corrente bancario intestato al Consiglio dell'Ordine dei
    consulenti in proprieta' industriale, presso Unicredit, agenzia 1,
    Milano, IBAN: IT 08 M 02008 09455 000100063500 (specificare come
    causale: contributo esame a nome ... .).
    Dove va spedita la domanda: 
    Consiglio dell'Ordine dei consulenti in proprieta' industriale, via
    Napo Torriani n. 29, 20124 Milano
    Le domande possono essere spedite anche tramite posta elettronica
    certificata (PEC) del candidato all'indirizzo PEC dell'Ordine:
    ordine-brevetti@pec.it
    Contatta l'ente: 
    Le domande di ammissione all'esame di cui all'art. 1 del presente
    decreto, redatte in carta semplice, dovranno essere presentate al
    Consiglio dell'Ordine dei consulenti in proprieta' industriale, via
    Napo Torriani n. 29 - 20124 Milano,