• Accedi • Iscriviti gratis
  • operatore socio sanitario presso AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA «AD PERSONAM» - PARMA

    Procedura concorsuale per 20 posti a tempo indeterminato e a tempo pieno di operatore socio sanitario (cat. giur. B3 - posizione economica B3).

    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    27/07/2015
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Italiana
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda potrà essere prodotta entro la scadenza del 27 luglio 2015 con le seguenti modalità:
    1. Tramite presentazione diretta, con consegna all’Ufficio protocollo (Via Cavestro, 14 – 43121 Parma) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e il lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 15.30
    2. Tramite raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Direttore Generale dell’ASP Ad Personam
    3. Tramite Posta Elettronica Certificata. I candidati in possesso di indirizzo di posta elettronica certificata a
    loro intestato, possono inviare la domanda e i relativi allegati, sempre nel rispetto del termine sopra indicato, all’indirizzo di posta elettronica certificata adpersonam@registerpec.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Segreteria, 14 - 43121 Parma (PR) - tel. 0521/532431-418-419
    UFFICIO PERSONALE DELL’ENTE: TEL 0521-532412/532436 DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 13,00
    www.adpersonam.pr.it/ nella sezione «Concorsi».
    Prove d'esame: 
    Prova scritta, che ha lo scopo di valutare il livello culturale e le conoscenze professionali del candidato
    relativamente al posto messo a concorso, consisterà in domande a risposta chiusa e/o aperta sulle
    tematiche socio assistenziali ed in particolare sui seguenti argomenti:
    - Problematiche poste dall’invecchiamento; cenni di geriatria;
    - L’intervento assistenziale nei confronti dell’anziano non autosufficiente con particolare riferimento
    all’igiene personale, alla movimentazione, all’alimentazione, alla vestizione;
    - Il sostegno alle attività sanitarie caratterizzante il profilo OSS;
    - L’importanza della comunicazione nell’approccio relazionale del lavoro di cura;
    - La relazione con i familiari ed il loro apporto nell’ambito del percorso assistenziale;
    - L’elaborazione di un Piano Assistenziale Individualizzato;
    - Le attività di socializzazione e di animazione
    - L’integrazione con le altre figure professionali operanti nel Nucleo
    - La mobilizzazione e le posture: trattamenti preventivi e riabilitativi
    - La rete dei servizi socio sanitari
    - Strumenti e metodologie di lavoro in equipe
    - Cenni in materia di: sicurezza sul lavoro; tutela dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003;
    sull’ordinamento delle A.S.P. (Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona), rapporto di pubblico impiego
    (con particolare riferimento agli obblighi e al codice di comportamento del pubblico dipendente:
    riferimento “Codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni” allegato al
    CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali del 22/1/2004; art. 23 del CCNL Comparto Regioni
    Autonomie Locali del 6/7/1995 con le modifiche introdotte dall’art. 23 del CCNL Comparto Regioni
    Autonomie Locali del 22/1/2004).

    Prova orale, tendente ad accertare le capacità del candidato allo svolgimento del proprio ruolo
    professionale, consisterà in quesiti nelle materie della prova scritta e potrà includere l’analisi di un caso assistenziale.

    Contestualmente alla prova orale, ai sensi dell’art. 37 del D.lgs. 165/2001, è altresì previsto l’accertamento della conoscenza elementare del candidato della lingua straniera (prescelta dal candidato tra inglese e francese: in caso di mancata indicazione si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese), nonché dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.