Assistente presso AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA OPERA PIA COIANIZ - DI TARCENTO

Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
01/08/2013
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA OPERA PIA COIANIZ - DI TARCENTO CONCORSO (1 agosto 2013) Concorso pubblico per la copertura di un posto di assistente amministrativo a tempo indeterminato e pieno - cat. B - C.C.N.L. comparto sanita'. (GU n.52 del 2-7-2013)

Dove va spedita la domanda: 
- Con Posta Elettronica Certificata (PEC) - esclusivamente all'indirizzo operapiacoianiz@pec.it. - A mezzo “raccomandata servizio postale - o corriere - con avviso di ricevimento” indirizzata a: Azienda pubblica di servizi alla persona “Opera Pia Coianiz” – Via P. Coianiz, n. 8 – 33017 Tarcento (Ud) – Alla cortese attenzione del Direttore Generale. - Direttamente all’Ufficio Protocollo della stessa Azienda, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 di tutti i giorni feriali.
Contatta l'ente: 
(Tel. 0432 780735 - email segreteria@operapiacoianiz.it).
Prove d'esame: 
Prova scritta Potrà consistere, a discrezione della Commissione, nella redazione di un elaborato, nella risoluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica e/o domande a risposta multipla vertenti Pagina 5 sulle seguenti materie: - ordinamento nazionale e regionale delle Aziende pubbliche di servizi alla persona; - elementi di legislazione statale, regionale e regolamenti inerenti il “Sistema integrato di interventi e servizi sociali”; - legislazione regionale inerente le strutture residenziali per anziani e l’accoglimento presso le strutture medesime; - elementi di organizzazione e gestione amministrativa, economica e sociosanitaria dei servizi per la tutela dell’anziano fragile; - aspetti psicologici della geontologia e della gerontoiatria ed elementi di psicologia sociale; - principi di diritto civile collegati al rapporto giuridico che si instaura tra l’accolto e l’istituto di accoglienza. Prova a contenuto teorico-pratico Redazione di un elaborato a contenuto tecnico-pratico consistente nella soluzione di un problema tipico legato all’accoglimento. Prova orale Colloquio basato sulle materie previste per le prove scritte. La prova orale, ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. 165/2001, comprenderà anche la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, tedesco e spagnolo (da specificarsi nella domanda di partecipazione), nonché della conoscenza dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse (windows ed office).

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente