• Accedi • Iscriviti gratis
  • medico presso IRCCS AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SAN MARTINO - IST ISTITUTO NAZIONALE PER LA RICERCA SUL CANCRO DI GENOVA

    IRCCS AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SAN MARTINO - IST ISTITUTO NAZIONALE PER LA RICERCA SUL CANCRO DI GENOVA

    CONCORSO (scad. 21 gennaio 2013)

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di dirigente medico - area medica e delle specialita' mediche - disciplina ematologia.

    Test psicoattitudinali per tutti i concorsi pubblici

    Il libro si propone come uno strumento fondamentale nella preparazione della prova psicoattitudinale prevista in numerose procedure concorsuali.

    Costituito da 700 quesiti inediti, corredati di soluzione commentate e spiegazioni complete, il volume si compone di diverse sezioni dedicate a svariate competenze tra cui quelle linguistiche, logico-matematiche e logico-verbali.

    E-book in formato pdf oppure epub. Download immediato.

    € 10,00
    € 6,50
    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/01/2013
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    avviso
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda, redatta e sottoscritta dal candidato su carta semplice, secondo il modulo fornito
    (all. n. 1), deve essere inoltrata, unitamente alla documentazione allegata, tramite il servizio
    pubblico postale, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo:
    IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino – IST
    Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro
    Largo Rosanna Benzi n. 10 - 16132 Genova (GE)
    ovvero deve essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo di questa Amministrazione
    dalle ore 10:00 alle ore 12:30, dal lunedì al venerdì e dalle ore 14.00 alle ore 15.30, dal lunedì
    al giovedì.

    Per le domande inoltrate a mezzo del servizio pubblico postale, la data di spedizione è
    comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante.

    È altresì attivata la seguente casella di posta elettronica certificata (PEC) da utilizzare
    esclusivamente avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato .pdf:
    protocollo@pec.hsanmartino.it. Si precisa che la validità di tale invio, così come previsto
    dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte dell’interessato di casella di posta
    elettronica certificata a sua volta. Non sarà, pertanto, ritenuto valido l’invio di casella di posta
    semplice/ordinaria anche se indirizzata alla PEC aziendale.

    E’ esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione
    Contatta l'ente: 
    'IRCCS -
    Azienda ospedaliera universitaria San Martino - IST Istituto
    nazionale per la ricerca sul cancro, tel. 010555/3322-2642-2230 dalle
    ore 11 alle ore 12,30 di tutti i giorni feriali escluso il sabato.
    Il bando e' consultabile sul sito: www.hsanmartino.it.
    Prove d'esame: 
    11) PROVE D’ESAME
    Prova scritta:
    relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o
    soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.

    Prova pratica:
    su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso, con riferimento agli stessi
    argomenti della prova scritta. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata
    schematicamente per iscritto. Per le discipline dell’area chirurgica la prova, in relazione anche
    al numero dei candidati, si svolge su cadavere o materiale anatomico in sala autoptica, ovvero
    con altre modalità a giudizio insindacabile della commissione.

    Prova orale:
    sulle stesse materie delle prove scritta e pratica, sui compiti connessi alla funzione da conferire,
    nonché sulla conoscenza di una lingua straniera, a scelta del candidato tra inglese e francese e
    l’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche
    più diffuse.

    In particolare nel corso della prova orale sarà valutata, in via preferenziale, l’esperienza
    in sindromi mieloproliferative Ph+ e Ph-, sindromi linfoproliferative e sindromi
    immunoproliferative.